Sport
Parco della Vernavola

Sportcity Day: 36 città si trasformeranno in palestre a cielo aperto, c'è anche Pavia

Domenica 18 settembre si potrà vivere una giornata coinvolgente praticando gratuitamente le più svariate discipline sportive.

Sportcity Day: 36 città si trasformeranno in palestre a cielo aperto, c'è anche Pavia
Sport Pavia, 07 Settembre 2022 ore 08:46

Sportcity Day: il 18 settembre 2022 il grande evento in 36 città italiane, tra cui anche Pavia, che si trasformeranno in palestre a cielo aperto.

Sportcity Day

La seconda edizione dello Sportcity Day, l'evento ideato e realizzato da Fondazione Sportcity, si preannuncia un successo senza precedenti. Domenica 18 settembre 2022, 36 città italiane, delle quali 13 capoluoghi di regione, si trasformeranno in palestre a cielo aperto facendo vivere ai cittadini una giornata coinvolgente praticando gratuitamente le più svariate discipline sportive in quegli spazi urbani pronti per essere destinati ad utilizzo sportivo, principio fondante della rigenerazione urbana delle città che stanno lavorando per diventare delle vere e proprie “Sport City”.

Sarà una giornata di sport, socializzazione e di riflessione per gli amministratori pubblici, che vedrà il coinvolgimento di numerose associazioni sportive dei territori coinvolti pronte con i loro istruttori a coinvolgere i cittadini nelle oltre 60 diverse attività sportive previste. Dall'alba al tramonto, si prevede una partecipazione di oltre 50.000 persone nelle seguenti città: Aci Castello, Ancona, Ascoli Piceno, Bari, Bitonto, Bologna, Cagliari, Cassano D’Adda, Castelbuono, Castello D’Agogna, Catania, Cuneo, Filacciano, Firenze, Foligno, Genova, Imola, Latina, Lodi, Lucca, Melicucco, Milano, Napoli, Oderzo, Palermo, Pavia, Praia a Mare, Prato, Roma, Salsomaggiore, San Felice Circeo, Siracusa, Teramo, Torino, Venezia e Villasimius.

Anche un live streaming

Insieme all'attività sportiva gratuita, il 18 settembre sarà trasmesso su diverse piattaforme social della Fondazione un live streaming di tre ore con collegamenti da tutte le città aderenti che vedranno coinvolti amministratori locali e rappresentanti delle oltre 150 associazioni sportive territoriali coinvolte nella giornata di promozione sportiva. Un evento nell'evento che, contribuirà ad amplificare il messaggio lanciato dallo Sportcity Day sulla sportivizzazione delle città e sulla sostenibilità ambientale, temi sempre più attuali e ricercati dai cittadini che vivono nei centri urbani.

Anche a Pavia

Il Comune di Pavia ha accolto con entusiasmo l’invito di Fondazione Sportcity Day 2022 dopo una prima interlocuzione con l’Assessore Pietro Trivi e l’assegnazione del Patrocinio da parte della Giunta Comunale. Sportcity Day Pavia sarà una manifestazione il cui scopo è quello di sportivizzare le città coinvolte ed estendere il concetto di sport a qualunque fascia anagrafica con il preciso scopo di un reale coinvolgimento a tutti i livelli.

A seguito delle indicazioni dell’Amministrazione, Sportcity Day Pavia ha potuto contare sulla pronta collaborazione da parte del settore 4 -Turismo, SUAP, Commercio, Eventi e Sport e del settore 7 - Urbanistica, Edilizia, Patrimonio, Ambiente e Verde Pubblico, crea (Centro di Valorizzazione dell’educazione ambientale del Comune di Pavia)

L’evento è stato autorizzato dal Parco Lombardo della Valle del Ticino, che ci ha onorato del proprio Patrocinio. Si ringrazia anche il Comitato Provinciale CONI di Pavia che ha gentilmente concesso il proprio autorevole Patrocinio.

Pavia sarà quindi una delle 36 città italiane che in contemporanea in tutta Italia il 18 settembre sportivizzeranno le città in una manifestazione corale all’insegna del benessere e della consapevolezza dello sport come valore educativo e di prevenzione di malattie e della possibilità di inclusione a qualunque livello.

L’appuntamento è per domenica 18 settembre, presso il Parco della Vernavola, accesso da Via Torretta, dalle ore 10.00 alle 15.00.

Sportcity Day è promosso da Fondazione Sportcity in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea, e gode del patrocinio di CONI, Sport e Salute, CIP, ICS, Anci, Intergruppo Parlamentare Qualità di Vita nelle Città, Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, Aces Italia, CUSI, C14+, Fondazione YMCA.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter