Menu
Cerca
In totale sicurezza

A Pavia, Vigevano e Voghera i centri vaccinali si raggiungono anche in autobus

Basta pianificare il viaggio con il “travel planner” presente sul sito e sull’App di Autoguidovie.

A Pavia, Vigevano e Voghera i centri vaccinali si raggiungono anche in autobus
Attualità Pavia, 23 Maggio 2021 ore 10:52

I centri vaccinali si raggiungono in autobus grazie ad Autoguidovie. Per farlo è sufficiente pianificare il viaggio con il “travel planner” presente sul sito e sull’App di Autoguidovie nella sezione “Dove vuoi andare”. Sempre sul sito internet dell’azienda è possibile visualizzare l’elenco dei centri vaccinali massivi serviti dall’azienda.

I centri vaccinali si raggiungono anche in autobus

Per usufruire del servizio è necessario, ovviamente, essere in possesso del titolo di viaggio valido mentre gli orari degli autobus sono consultabili da App e sito internet.

«Con il nostro servizio vogliamo essere sempre più vicini alle esigenze del cittadino e offrire un valido supporto a chi vuole raggiungere il centro vaccinale in autobus» dichiara l’Azienda. «Il nostro è un servizio di pubblica utilità ed in un momento delicato ed estremamente importante come questo abbiamo la consapevolezza della forte responsabilità che connota l’operare nel servizio di trasporto pubblico. Continuiamo a collegare il territorio con le persone che lo vivono seguendo le loro esigenze e garantendo la totale sicurezza del viaggio».

Anche a Pavia, Vigevano e Voghera

I poli vaccinali raggiungibili grazie al servizio di trasporto di Autoguidovie sono 16, quattro dei quali a Pavia, due a Monza (Autodromo e Area ex Philips) e due a Vigevano (entrambi coperti dalla linea 110). Il servizio connette anche i centri vaccinali di Binasco, Voghera, Limbiate, Crema e Treviglio. Per i cittadini dell’area Milano Sud-Est Autoguidovie offre la possibilità di recarsi in autobus nei centri vaccinali dell’ex Filanda di Cernusco sul Naviglio, del Parco esposizioni Novegro e al Palazzetto dello Sport di Vizzolo Predabissi.

In completa sicurezza

Per garantire la massima sicurezza ai passeggeri e personale Autoguidovie ha messo a punto un protocollo che prevede il ricambio dell’aria ogni tre minuti e la sanificazione straordinaria sugli autobus con prodotti specifici disinfettanti e detergenti. Proprio per la sanificazione dei mezzi prevede inoltre l’utilizzo di una particolare soluzione a base di perossido di idrogeno, tecnologia che permette di raggiungere un livello di sanificazione elevato sulle superfici interne dei veicoli, con particolare cura riservata al posto guida, ai pali di sostegno, ai sedili passeggeri, alle obliteratrici e alle griglie.

A tutti i passeggeri si richiede di indossare la mascherina, mantenere le distanze e di non utilizzare i mezzi pubblici in caso di sintomi di infezioni respiratorie e di temperatura corporea superiore ai 37 °C.