Tempo libero
Tempo Libero

Cosa fare a Pavia e provincia: gli eventi del weekend (30 - 31 ottobre e 1 novembre 2021)

I nostri suggerimenti per il quarto fine settimana di ottobre.

Cosa fare a Pavia e provincia: gli eventi del weekend (30 - 31 ottobre e 1 novembre 2021)
Tempo libero Pavia, 28 Ottobre 2021 ore 20:30

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Pavia e provincia. Ecco i nostri consueti consigli per sabato 30 e domenica 31 ottobre, con uno sguardo al 1° novembre 2021.

Cosa fare a Pavia e provincia nel weekend del 30 - 31 ottobre e 1 novembre 2021

PAVIA. La Magia dell'Orto

  • Domenica 31 ottobre 2021 - Ore 16:30 -  17:30 - Orto Botanico, Via Sant'Epifanio 14

Maghetti perfetti e Streghette provette, ascoltateci, abbiamo bisogno di voi! Ad Halloween, PRIMA CHE FACCIA BUIO (!), dovrete trovare, tra le magiche piante dell'Orto Botanico, gli ingredienti per realizzare la mirabolante Pozione Tremarella, indispensabile per far sparire le Piante Spiritose che fanno scherzetti all'Orto e hanno nascosto il Seme Incantato che tutto tiene in ordine...avete abbastanza coraggio per essere dei nostri? Visita-gioco per famiglie con bambini dai 5 ai 12 anni. Info e prenotazioni CLICCANDO QUI

PAVIA. A spasso con la zucca

  • Domenica 31 ottobre 2021 - Ore 17 - 19.30 - Bosco Grande

Laboratorio, passeggiata e racconti nel bosco all'imbrunire, per festeggiare insieme la notte più spaventosa che ci sia, alla ricerca della zucca magica. Amici dei Boschi aps organizza un appuntamento per maghi, streghe e fattucchiere dai 6 ai 10 anni – domenica 31 ottobre, dalle 17.00 alle 19.30. E' necessaria la prenotazione CLICCANDO QUI. Per informazioni: info@amicideiboschi.it

PAVIA. Un giallo ad Halloween

  • Domenica 31 ottobre 2021 -  Oasi Lipu Bosco Negri

Ad Halloween un fatto misterioso è accaduto mettendo scompiglio tra gli abitanti del bosco. I piccoli partecipanti aiuteranno a risolvere il caso e salvare la natura dell'Oasi. PER GARANTIRE LE MISURE SANITARIE VIGENTI E' OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE CHIAMANDO ALLO 0382/569402 OPPURE SCRIVENDO UNA MAIL A oasi.bosconegri@lipu.it

PAVIA. GRANDANGOLO - 35 anni di storia pavese attraverso l'obiettivo del fotografo Paolo Torres

  • Da sabato 16 ottobre 2021 - Broletto

Il Comune di Pavia, Assessorato alla Cultura, organizza per i prossimi mesi autunnali una mostra fotografica speciale dedicata agli ultimi 35 anni della nostra città. Il progetto si avvale infatti della collaborazione dell'archivio fotografico del noto professionista pavese Paolo Torres, che lungo la sua carriera ha realizzato (Il Giorno e il Corriere della Sera sono alcune delle testate per cui ha lavorato) scatti che testimoniano notizie di cronaca, di politica, di cultura e vita universitaria, di sport e vita sociale accaduti a Pavia; immagini che raccontano della nostra grande imprenditoria, insieme con i ritratti di personalità eccellenti della città accanto ad altri più anonimi, tutti però in grado di "farsi racconto".

L'Assessorato alla Cultura, anche per sottolineare la ripartenza delle attività dopo la lunga chiusura per emergenza sanitaria, ha voluto offrire alla città una mostra che, in un allestimento appositamente studiato, diventi anche un archivio di memoria. Un viaggio sorprendente dentro un album fotografico nel quale ognuno potrà cercarsi, riconoscere sé o un parente, rivedere un amico, un vecchio conoscente... Insomma, un racconto per immagini della nostra storia: quella di Pavia e della sua comunità, che si intreccia con quella del Paese e del mondo.

Aperto tutti i giorni (chiuso martedì, Natale, Santo Stefano, Capodanno). Ingresso gratuito – ore 11.00 – 18.00. Obbligo di green pass

PAVIA. Nikola Tesla - The man who lit up the world, La storia di un genio

  • Dal 17 ottobre al 28 febbraio 2022 - Museo della Tecnica Elettrica

Motori a corrente alternata, il progetto di trasmettere energia elettrica senza fili: Nikola Tesla (1856 –1943) è l’uomo che con le sue invenzioni ha acceso il mondo, uno degli scienziati che è riuscito a cambiare radicalmente la storia della scienza e della tecnologia. Al Museo della Tecnica Elettrica di Pavia (in Via Ferrata, 6) dal prossimo 17 ottobre sarà visitabile la Mostra Nikola Tesla “The Man Who Lit Up The World – La storia di un genio” dedicata allo scienziato serbo-croato i cui scritti sono diventati patrimonio dell’umanità dell’Unesco dal 2003.

Una serie di pannelli illustrativi, realizzati in collaborazione con il Museo Tecnico Nikola Tesla di Zagabria, saranno collocati nella sezione del Museo in cui sono presenti strumenti e macchine elettriche attinenti al periodo storico e alle molteplici attività svolte da Tesla, con particolare riferimento alla produzione di energia in corrente continua e corrente alternata, e agli studi di Ferraris e Marconi sul motore elettrico e la comunicazione wireless. Si potrà ripercorrere quindi l’avventurosa vita dello scienziato, ma anche ripercorrere l’affascinante storia della rivoluzione scientifica di inizio Novecento.

Orari: tutti i giorni da lunedì a venerdì 9 -18 (ultimo ingresso ore 17). Sabato Domenica 10-18. Le informazioni sul sito del museo: museotecnica.unipv.eu

PAVIA. La scuola cattolica

  • Sabato 30 ottobre, 16.00 - Cinema Politeama

Stefano Mordini porta sul grande schermo la storia tratta dall'omonimo romanzo di Edoardo Albinati, vincitore del Premio Strega 2016. "L'analisi di un periodo della storia italiana recente e di una concezione tossica della mascolinità"

FILM VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

REGIA: Stefano Mordini
SOGGETTO: Edoardo Albinati (romanzo)
PAESE: Italia
ANNO: 2021
GENERE: Drammatico
DURATA: 119 min
CON: Benedetta Porcaroli, Valeria Golino, Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca

Trailer del film: https://www.youtube.com/watch?v=BmnNPPICS3E&t=3s

Stefano Mordini trasporta sullo schermo La scuola cattolica di Edoardo Albinati, romanzo vincitore del Premio Strega 2016. Albinati racconta la tipica vita scolastica all'interno di un rinomato istituto religioso maschile della Roma bene, dove gli studenti, figli della borghesia romana, vengono educati al meglio per un radioso domani, schermati dalla decadenza della civiltà, dalle sommosse e dal fermento che scuote gli anni Settanta. Questo idilliaco equilibrio viene tuttavia sconvolto da uno dei più efferati crimini della cronaca nera italiana: il Massacro del Circeo, avvenuto la notte tra il 29 e 30 settembre 1975 ai danni di due giovani amiche. I tre assassini sono ex studenti della scuola frequentata dal giovane Edoardo, che prova a raccontare cosa ha spinto i suoi compagni di scuola a commettere una simile brutalità.

PAVIA. Madres Paralelas

  • Venerdì 29 ottobre, 21.00; Sabato 30 ottobre, 18.30 – 21.00; Domenica 31 ottobre, 15.30 – 18.00 – 20.30; Lunedì 1 novembre, 15.30 – 18.00 – 20.30 - Cinema Ppliteama

Il nuovo film di Pedro Almodóvar, in concorso alla 78ª edizione della Mostra del Cinema di Venezia, con protagonista Penélope Cruz. "Il ritratto genetico di una nazione in cui tutto è in movimento, a cominciare dalle emozioni"

REGIA E SCENEGGIATURA: Pedro Almodóvar
PAESE: Spagna
ANNO: 2021
GENERE: Drammatico
DURATA: 123 min
CON: Penélope Cruz, Milena Smit, Israel Elejalde,

Due donne condividono la stanza di ospedale nella quale stanno per partorire. Sono entrambe single e al termine di una gravidanza inattesa. Janis, di mezza età, non ha rimpianti e nelle ore che precedono il parto esulta di gioia. Ana invece è un'adolescente spaventata, contrita e traumatizzata. Janis tenta di rincuorarla mentre passeggiano tra le corsie dell'ospedale come delle sonnambule. Le poche parole che scambiano in queste ore creeranno un vincolo molto forte tra le due, ma il destino è dietro l'angolo e finirà per farle incontrare di nuovo dentro una Spagna che fa i conti col passato e il DNA nazionale.

PAVIA. XVIII Giornata Nazionale del Trekking Urbano

  • Domenica 31 ottobre 2021 - Ore 15 - Monumento ai Cairoli

La storia di Pavia è costellata da illustri personaggi che hanno reso celebre il suo territorio e le sue sorti. Partendo dal Monumento dedicato ai Cairoli si proseguirà verso le torri medievali, espressione XVIII GIORNATA NAZIONALE DEL TREKKING URBANO "Una sana follia. Alla scoperta del territorio attraverso i suoi bizzarri personaggi" bizzarra della potenza e ricchezza delle famiglie pavesi. A pochi passi di distanza, il collegio Ghislieri, dove studiò un giovane e spensierato Carlo Goldoni. Numerosi furono gli studenti e i professori dell'Università di Pavia che animarono, con le loro scoperte e non solo, la vita accademica della città. Il percorso proseguirà nelle piazze e nelle vie del centro storico che negli anni sono stati abitati e vissuti da personaggi bizzarri che sono entrati nei racconti che hanno attraversato diverse generazioni, dalla "Bècia Ninin" al "Nanu dal pont". PER INFORMAZIONI: Tourist InfoPoint – Ufficio Turismo in piazza della Vittoria 20 Tel. 0382 399790 - 791 turismo@comune.pv.it. PER PRENOTAZIONI (Obbligatoria): Dedalo Tel. 0382 539638 s.greggio@dedalopv.it

PAVIA. Fons Vitae

  • Dal 10 ottobre al 6 gennaio 2021 - Musei Civici

Nel cortile del Castello Visconteo, la mostra "Fons Vitae", di Antonio Ievolella (Benevento, 1952), scultore di fama internazionale. L'allestimento ha come motivo ispiratore l'acqua e così i 30 otri di terracotta su strutture di ferro in sospensione nel cortile del Castello, sono dei veri e propri vasi, grembi che costituiscono la forma plastica scelta dall'Artista quale motivo ricorrente delle installazioni. L'otre diventa un dispositivo simbolico che allude all'uomo e alla sua unicità e, in particolare, al monaco nel suo silenzioso e volontario isolamento, pur all'interno di una dimensione collettiva.

Orario mostra: 10-18 (chiuso il martedì). Biglietti: intero € 5,00; ridotto € 3,00 (under 18, over 70, gruppi, singoli membri di soggetti convenzionati). Gratuito per le scuole, under 6, possessori Abbonamento Musei Lombardia Milano, soci ICOM, guide turistiche e giornalisti dotati di tesserino professionale, disabili con un accompagnatore. Per informazioni: tel. 0382399770 Ufficio Stampa: Paola Saba, +39 338 4466199, paolasaba@paolasaba.it

LEGGI ANCHE: Fons Vitae, al Castello Visconteo la mostra di Antonio Ievolella

PAVIA. Autunno Pavese Wine Tour 2021

  • Fino al 31 ottobre 2021 - Paviasviluppo, Via Mentana 27

Dopo il successo dello scorso anno anche nel 2021 Autunno Pavese si ripropone come evento diffuso sul territorio. Continua quind​i il viaggio nel territorio per far conoscere, non solo i sapori e i prodotti tipici, ma anche le bellezze e i luoghi di produzione. Le aziende del comparto eno-agroalimentare pavese tornano ad essere protagoniste del #tipicamentebuono proponendo un calendario di iniziative di quasi due mesi durante le quali il protagonista principale sarà il vino. Dall'10 settembre al 31 ottobre, le imprese organizzano piccoli eventi esclusivi, anche quest'anno selezionati sulla base di precisi standard di qualità, di valorizzazione della tipicità e nel rispetto delle attuali norme di sicurezza. Oltre 50 eventi, tra degustazioni, percorsi guidati, abbinamenti, cene tematiche, proposti da 32 aziende del territorio. Il calendario e le modalità di prenotazione sono disponibili sul sito www.autunnopavesedoc.it. La prenotazione è obbligatoria, gli eventi sono a numero chiuso.

PAVIA. Progetto Dante - La mostra

  • Fino al 31 dicembre 2021

L'amministrazione comunale di Pavia intende rendere omaggio al Sommo Poeta con Progetto Dante: un ricco calendario di recital, conferenze, appuntamenti musicali che accompagneranno una mostra che celebrerà il 700° anniversario della morte dell’Alighieri.

La mostra, allestita nella sala dell’antica Biblioteca di Corte del Castello Visconteo e aperta al pubblico dal 18 giugno 2021, è stata progettata dalla Biblioteca Civica C. Bonetta in collaborazione coi Musei Civici di Pavia e con la partecipazione del Collegio Ghislieri.

Il Busto di Dante, opera in gesso solitamente esposta nella Gipsoteca dei musei, introduce una selezione di rari documenti provenienti dalla Biblioteca Bonetta, dai Musei Civici e dal Collegio Ghislieri. Tra questi, due preziosissimi fogli di pergamena di uno dei più antichi manoscritti della Divina Commedia, realizzato pochi anni dopo la morte del Sommo Poeta, la prima edizione illustrata del poema, voluta da Lorenzo il Magnifico nel 1481 con incisioni tratte da disegni di Sandro Botticelli, un’aldina curata da Pietro Bembo e stampata a Venezia nel 1502 e la monumentale opera illustrata da Amos Nattini (1892-1985), già illustratore di D’Annunzio, che iniziò a progettare durante la Prima Guerra Mondiale le cosiddette 'imagini', cento litografie dedicate al capolavoro, realizzate nel corso di vent’anni di lavoro.

La mostra è aperta fino al 31 dicembre 2021 negli orari di apertura dei Musei Civici di Pavia, tutti i giorni dalle 10 alle 18, chiuso il martedì, il 15 agosto e il 25 e 26 dicembre. Ingresso mostra 5 euro, mostra + Musei Civici 10 euro, gratuito per under 18, over 70 e aventi diritto.

PAVIA. Kosmos - Museo di storia naturale dell'Università di Pavia

Ali nella notte. I pipistrelli tra scienza e immaginario

  • Fino al 9 gennaio 2022

L'esposizione illustra al pubblico il mondo dei chirotteri in un percorso che si snoda dalla biologia all'ecologia, dalla conservazione delle specie alle interazioni con l'uomo fino alle recenti ricerche legate alla diffusione del Coronavirus. La mostra, nata dalla collaborazione tra lo studio naturalistico Platypus di Milano e il museo Kosmos, debutta a Pavia e sarà poi proposta in altre città italiane. Gode del patrocinio di ANMS (Associazione Nazionale Musei Scientifici) e di GIRC (Gruppo Italiano Ricerca Chirotteri).

Allestita in museo nella sala semicircolare destinata alle mostre temporanee, "Ali nella notte" offre un percorso di 140 metri quadrati articolato in 6 aree tematiche attraverso pannelli, modelli, exhibit multimediali e ambienti ricostruiti.

Gli orari di visita della mostra coincidono con gli orari del Museo Kosmos, dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00 (chiuso il 15 agosto e il 25 dicembre). Si accede alla mostra con un biglietto dedicato di euro 4,00 oppure gratuito nei casi previsti.

Il sabato e i festivi è consigliabile prenotare l'ingresso alla mostra al numero 0382.986220, via mail a prenotazione.musei@unipv.it oppure attraverso l'app Affluences, disponibile su Apple Store e Play Store o da PC.

RIVANAZZANO. Teatro Rivanazzano

  • Sabato 30 ottobre 2021 - E così la bestia si ammalò mortalmente 

L’UOMO prima di diventare UOMO ha dovuto percorrere diverse fasi evolutive molto lunghe. Col passare del tempo ha iniziato ad acquisire consapevolezze maggiori che gli hanno permesso di tessere i primi rapporti con altri della sua specie, passando dall’essere preda a predatore, dall’essere figlio a padre della terra che lo ha generato, dall’essere scimmia a ESSERE UMANO. L’uomo di oggi è riuscito ad acquisire un’altra consapevolezza per lui fondamentale: La consapevolezza del CREDERE in qualcosa. “E COSI’ LA BESTIA SI AMMALO’ MORTALMENTE” è il titolo di questa pièce a due personaggi. Una pièce che non si può collocare in un genere, perché rispecchia l’umanità e l’umanità non può essere etichettata come prodotto. Lo spettacolo è un pretesto per capire da che parte siamo collocati come esseri umani nel nostro percorso evolutivo. Ognuno avrà la sua risposta personale.

  • Domenica 31 ottobre 2021 - Pezzettino | Oltreunpò Teatro (Spettacolo per bambini)

Pezzettino è talmente piccolo che pensa di essere il pezzo mancante di qualcun altro. Intraprende, così, un viaggio alla ricerca di questo altro. Incontrerà amici straordinari, ma scoprirà di non essere il pezzetto di nessuno. Solo una volta giunto nell’impervia “Isola del chi sono”, Pezzettino affronterà la sua sfida più grande, quando, sfinito, cadrà a terra, rompendosi in mille pezzi e, paradossalmente per la prima volta, si vedrà nella sua interezza. Rimettendo insieme ogni suo pezzetto, scoprirà che in lui non manca proprio niente. Felice, tornerà a casa, piccolo come sempre, ma incredibilmente grande nel cuore.

Per informazioni e biglietti: www.teatrorivanazzano.it

RIVANAZZANO. Festa d'autunno

  • Domenica 31 ottobre 2021

Polenta con merluzzo e tanto altro per festeggiare l'arrivo dell'autunno con la Proloco di Rivanazzano Terme! Lungo le vie del paese vi attendono le consuete bancarelle con i prodotti tipici dell'Oltrepò Pavese. Vi aspettiamo tutti mascherati per il pomeriggio di Halloween!

SAN MARTINO SICCOMARIO. Villaggio delle Zucche

  • Fino al 7 novembre 2021 - ogni weekend

Il più grande Pumpkin Patch in stile americano del Nord Italia ha riaperto al pubblico per far vivere a grandi e piccini giornate indimenticabili immersi nella natura: 35.000 metri quadrati nel verde ed il luogo perfetto dove divertirsi partecipando a giochi e laboratori creativi, assaggiare le prelibatezze del territorio tipicamente autunnali, scattare bellissime foto ricordo di famiglia in uno dei tanti allestimenti che verranno proposti di settimana in settimana.

La noia è bandita al Villaggio delle Zucche, aperto per 8 week-end anche in caso di maltempo: sempre presenti all'interno del parco il magico labirinto di paglia, le casette del mais e del riso, gli animali da cortile, la passeggiata in pony o con l'asinello, l'area fattoria, i pedalò per navigare la lanca (ovvero lo specchio d’acqua presente nel parco di PuraVida Farm), il castello, il circuito per i trattorini a pedali e quelli elettrici, il mercatino enogastronomico e dell’artigianato e, naturalmente, il campo di zucche e il laboratorio di pittura per decorare la zucca perfetta per voi.

LEGGI ANCHE: Il Villaggio delle Zucche riapre i battenti: giochi, laboratori ed eventi a tema per grandi e piccini

VIGEVANO. Leonardo al Castello di Vigevano

  • Dal 30 ottobre al 1° novembre 2021 - Castello Sforzesco

Visite guidate alla scoperte delle macchine e dei codici del grande genio. Verranno esposte nelle sale adiacenti lo spazio di Leonardiana, una parte delle macchine presenti al Mulino di Mora Bassa e facenti parte della collezione permanente dello spazio museale. Verrà offerto un percorso che porti il visitatore dalle sale di Leonardiana agli spazi allestiti dalla Città Ideale. Qui le macchine realizzate dall’artigiano Dario Noè sono accessibili grazie alla possibilità di metterle in funzione e vederne i geniali meccanismi, base di molti congegni meccanici a noi familiari. Per famiglie con bambini, nei pomeriggi, oltre alle visite guidate, alcuni laboratori adatti alla fascia 6-12 anni. Tutto nel rispetto delle norme anti-Covid. Il pacchetto di visita è così strutturato:
- visita guidata al museo Leonardiana e sale adiacenti con le macchine di Leonardo, della
durata di circa 50 minuti (mattina 11:00 e 12:00; pomeriggio 14:00 e 16:00)
- al termine i bambini potranno partecipare al laboratorio della durata di circa 40 minuti (pomeriggio 15:00 e 17:00)

Per info, tariffe e prenotazioni (anche via WhatsApp) rivolgersi ai seguenti contatti dell’Associazione La Città Ideale: Barbara +39 349 733 8909; Sabina +39 393 967 5801; Info@lacittaideale.org

VIGEVANO. Choco Ducale 2021

  • Dal 29 ottobre al 1° novembre 2021 - piazza Ducale

Torna a Vigevano - Choco Ducale - la festa del cioccolato artigianale in Piazza Ducale: quattro giorni di dolci sorprese, laboratori per bambini, trucca bimbi e fiumi di cioccolato! La dolcezza del vero cioccolato artigianale conquisterà tutti grazie al ricco assortimento di gustose praline, tavolette di cioccolato al latte, fondenti e aromatizzate, creme spalmabili, liquori al cioccolato, freschi e deliziosi abbinamenti di frutta e cioccolato fuso e tantissime altre golose tentazioni ad opera dei maestri cioccolatieri che vi aspettano durante la mostra mercato con stand aperti con il seguente orario: venerdì dalle 10 alle 20; sabato dalle 10 alle 23:30; domenica dalle 10 alle 23:30; lunedì dalle 10 alle 20. Per i più piccoli tutti i giorni c’è lo spazio ChocoBaby aperto dalle 15.30 alle 17.30 nel quale è possibile improvvisare con il cioccolato, per realizzare deliziosi cioccolatini con tutte le attrezzature necessarie: grembiuli, cappellini, guanti e attrezzi per la lavorazione. Non è necessaria la prenotazione, costo 5 euro, durata circa 15 min. Info: info@chocomoments.it