Un super Andrea Castagna vittorioso al Moscato Rally

Belumè-Filippini pronti per il Milano Rally Show di sabato 28 e domenica 29 luglio.

Un super Andrea Castagna vittorioso al Moscato Rally
Pavia, 25 Luglio 2018 ore 07:32

Moscato Rally: Andrea Castagna vince la difficile classe N2.

Moscato Rally

Il Rally del Moscato ha visto l’ennesima super prova di Andrea Castagna che, nonostante le poche gare disputate in questa stagione, è riuscito a vincere la difficile classe N2 al Moscato Rally. La gara parte nella giornata di Sabato 21 luglio, con la prova “La Torre” da disputarsi per tre volte. Andrea Castagna e Sara Farinella, entrambi associati alla scuderia EfferreMotorsport, partono cauti con un 41° tempo ma in serata chiudono la prima tappa in 23° posizione.

La prova di domenica

Domenica ci sono ancora le prove di Valdivilla e San Grato da ripetere per tre volte. Andrea e Sara partono nuovamente cauti ma aumentano il ritmo ad ogni prova andando a combattere un incredibile duello con Santero. Alla fine trionfa Castagna per 2” e porta sul gradino più alto della classe N2 la propria 106, conquistando una gloriosa 24esima posizione assoluta ed un 3° posto assoluto anche in gruppo N.
Ancora sfortuna per l’altro equipaggio Ippolito-Pastorelli, che a bordo della Renault Clio A7, si sono ritirati dopo tre prove speciali disputate.

Milano Rally Show

Attesa ed occhi puntati sul Milano Rally Show dove correranno nuovamente Vittorio Belumè e Riccardo Filippini, sulla Ford Fiesta R5 del team Erreffe. L’equipaggio corse la passata edizione di questo Rally particolare e l’obiettivo dichiarato è divertirsi e sperare di migliorare il risultato 2017. La gara milanese è stata profondamente rivista, con una nuova prova al Vigorelli e l’ampiamento della prova nella zona dell’Expo, mantenuta la prova alla pista “Il Centro” di Arese. La gara si svolgerà su due tappe nelle giornate del 28 e 29 Luglio.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia