Rally della Lanterna concreto per EfferreMotorsport

La scuderia oltrepadana si è presentata al via con tutti e 4 gli equipaggi.

Rally della Lanterna concreto per EfferreMotorsport
Oltrepò, 03 Settembre 2019 ore 18:44

Rally della Lanterna concreto per EfferreMotorsport: trasferta ligure per la scuderia dell’Oltrepò che si è presentata al via con tutti e 4 gli equipaggi.

Rally della Lanterna

Una trasferta in terra ligure positiva per la scuderia dell’Oltrepò “EfferreMotorsport”, con tutti e 4 gli equipaggi iscritti all’arrivo in una gara resa difficile dalle avverse condizioni meteo.

Solo 1”7 dividono Davide Melioli ed Enrico Figari, e la loro Peugeot 106, alla vittoria della classe N2, una delle classe più numerose e combattute. Il pilota di Genova conclude la prima tappa al 4° posto e nel finale racimola 10” di penalità per aver timbrato in ritardo. Domenica la bella rimonta e Davide attacca anche sull’ultima prova speciale e non riesce la miracolosa rimonta, resta la soddisfazione della bellissima rimonta ed il rammarico di quei 10 secondi decisivi per la vittoria di classe. Alla fine anche il 32° posto assoluto che lo porta come miglior pilota della scuderia EfferreMotorsport.

Ottima gara per Gianni Castelli e Mattia Domenichella, 38° assoluti e terzi di classe A7 sulla loro bellissima Renault Clio Williams. Per l’equipaggio dell’Oltrepò una gara attenta e nonostante la scelta difficile delle gomme hanno portato a termine una gara complicata, senza grandi errori.

In 44° posizione troviamo il rientrante Marco Stefanone, con alle note Riccardo Filippini. Dopo oltre un anno d’assenza alle gare il pilota della Val Tidone prende confidenza con la Citroen Saxo A6 e vince la classe di riferimento, obiettivo della gara. Anche in questo caso possiamo parlare di rimonta, infatti Marco sbaglia la scelta di gomme nelle prime due prove, aveva coperture d’asciutto e poco prima si è messo a piovere, e dopo due prove è 63°. Nella giornata di Domenica invece una gara accorta per puntare il podio di Santo Stefano d’Aveto e la relativa vittoria in A6.

In 57° posizione assoluta Riccardo Chiapparoli e Alessandro Albertazzi su Citroen Saxo N2. Il pilota di Menconico ha faticato durante tutta la gara. La mancanza di arrivi nelle ultime gare è stato finalmente cancellato dal Rally Lanterna e da qui che l’equipaggio deve ripartire.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia