SPORT

La Milanesi 41 Racing nella gara test Iron K33 2024

Il team giallonero in top10 nella Gold con Bonaretti e Milanesi. Nella Silver vince Corbetta, Brusoni 3°

La Milanesi 41 Racing nella gara test Iron K33 2024
Pubblicato:

La Milanesi 41 Racing nella gara test Iron K33 2024: il team giallonero in top10 nella Gold con Bonaretti e Milanesi. Nella Silver vince Corbetta, Brusoni 3°.

Pre-Campionato Iron K33 2024

Domenica 4 Febbraio 2024, si sono riaccesi i motori sul circuito Internazionale di Ottobiano Motorsport.  Per il campionato Iron K33 2024 il team pavese Milanesi 41 Racing A.S.D. schiera i quattro drivers ufficiali iscritti a questa categoria per la nuova stagione agonistica, nello specifico: l'omonimo fondatore e pilota Michele Milanesi, Mattia Corbetta, Davide Bonaretti e Mattia Brusoni. Assiste da bordo pista la Vice Presidente Michela Argiolas per supportare i propri piloti e comprendere meglio il format di questo inedito campionato.

Tantissime novità infatti sono state presentate tra cui l'introduzione regolamentare del pit-stop durante la gara oltre all'incremento dei giri complessivi saliti a 33. Inoltre sono stati anche presentati i nuovi kart configurati con il pacchetto aggiornato 2024, molto diverso dai precedenti R-Max 125 2t.

La gara è stata disputata con il fine di effettuare quindi un test in vista del primo round stagionale e ha visto 19 piloti totali schierati in pista. 

Nelle prove ufficiali la Milanesi 41 Racing non si adatta benissimo alle nuove modifiche riuscendo a qualificarsi in Finale Gold soltanto con Bonaretti e Milanesi (top10), retrocessi in Silver invece Corbetta e Brusoni (dall'11° alla 19°).

Finale Gold

La prima parte di gara vede al comando Piraneo inseguito da Cioni, Moccia e Sturniolo. Più staccati in lotta per la top5 nell'ordine Di Galante, De Natale, Milanesi e Bonaretti precedono Guerreschi e Zuccoli. Ai pit stop le nuove gomme caratterizzate da una mescola più dura incidono negativamente su Piraneo che viene raggiunto e successivamente superato da Cioni, Moccia e Sturniolo.

Anche Milanesi perde la 6°posizione a favore del teammate Bonaretti. Sul finale transitano nell'ordine: Sturniolo vincitore, Piraneo 2° favorito dalle penalità di track limits ai danni di Cioni 3° e Moccia 4°, poi Bonaretti 5°, De Natale 6°, Milanesi 7°, Guerreschi 8°, Di Galante 9° e Zuccoli 10°.

Finale Silver

In questa manche di gara troviamo più linearità nelle posizioni, fanno eccezione Brusoni protagonista di una feroce rimonta dalle retrovie che lo porta fino alla 3°, mentre il compagno di squadra Corbetta domina letteralmente in vetta alla corsa. Bene anche Favilli in 2° e Giri che risale in 5°. Il primo a tagliare il traguardo è proprio Corbetta 11°, Favilli 12° e Brusoni 13° chiudono il podio, poi seguiti nell'ordine da: Giri 14°, Spreafico 15°, Califano 16°, Romano 17°, Rivadossi 18° e Tito 19°.

In conclusione troviamo sul podio della classifica Next Gen Guerreschi vincitore, Brusoni 2° e Romano 3°. Mentre per la classifica Over vince Sturniolo, Di Galante 2° e Zuccoli 3°.

Il primo round di questo campionato si terrà Domenica 3 Marzo 2024.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali