sport

Kart: riapertura campionato GSK 420cc, nei test ufficiali i team scoprono le prime carte

Nuovo regolamento, tanti cambiamenti anche sulla scelta delle gomme per la gara.

Kart: riapertura campionato GSK 420cc, nei test ufficiali i team scoprono le prime carte
Pavia, 10 Giugno 2020 ore 15:53

Riapertura dei campionati, nei test ufficiali per la categoria GSK 420cc a Cremona tra pioggia e condizioni miste, i team hanno scoperto le prime carte. Domenica 7 giugno, sul circuito di San Martino del Lago (CR) sono stati testati i nuovi kart da competizione dopo l’ufficialità della riapertura del campionato prevista da subito nel mese di giugno.

Nuovo regolamento, tanti cambiamenti anche sulla scelta delle gomme per la gara

Con la ripresa delle competizioni ufficiali i piloti si ritrovano in un momento ricco di cambiamenti non solo per quanto riguarda le nuove misure di sicurezza ma anche nel regolamento tecnico. 

Un tema che tocca anche il campionato GSK European Endurance Series che da quest’anno prevede delle modifiche importanti soprattutto per la scelta delle gomme in gara. Questa stagione vedrà una sola mescola in dotazione ai team, niente più super soft tra le opzioni dei piloti che verrà sostituita da una mescola medio dura uguale per tutti.

Un’altra novità introdotta riguarda il regolamento sui carburanti che vieteranno i rifornimenti tra le qualifiche e la gara, i team dovranno quindi lavorare sui consumi già dalle prove libere. La cilindrata rimane 420cc, con una velocità massima di 120 km/h uguale per tutti i motori.

Ecco quali sono i piloti a scoprire le carte

La giornata di test è stata caratterizzata da una forte pioggia iniziale che man mano è andata ad asciugare gradualmente, portando così i piloti a provare le nuove gomme in tutte le condizioni di asfalto.
Una prestazione maiuscola arriva dal Toscano Racing Team, la nuova scuderia dell’imprenditore Vieri Lombardi ha messo in pista dei piloti da subito veloci e molto equilibrati.  Basta vedere il passo gara che hanno imposto con pista asciutta al 90% per capire che saranno sicuramente della partita anche quest’anno. Tra questi a scendere in pista sono stati Alberto Cancarini, Lorenzo Amadei, Michele Milanesi, Mattia Solvi e Lorenzo Cioni. I piloti hanno indossato le maglie gialle acquistate a scopo benefico dalla Croce Rossa di Lodi per aiutare i cittadini, una tematica molto sensibile in questo momento dopo l’emergenza covid-19.

Da Pavia alla MotoGp

Il rischio che accada è sempre più concreto, grazie al televoto di On RaceTV, in onda su Sportitalia, il pilota Pavese Michele Milanesi è molto vicino a realizzare il sogno di moltissime persone. La nota rete televisiva ha aperto il televoto che premierà il pilota più amato dal pubblico portandolo in MotoGP nel GP di San Marino in calendario a Settembre. Tutto questo accadrà tra le mura di casa Ducati perché sarà proprio la casa di Borgo Panigale a ricevere il vincitore.

Come portare Pavia e il suo pilota sul tetto del mondo delle corse a due ruote? Semplicemente votandolo attraverso un messaggio su WhatsApp al numero: 3886570759 scrivendo: Michele Milanesi. Il televoto terminerà il 31 di agosto 2020.

3 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia