Sport
Sport

Il Toscano Racing Team debutta sui 125 2t TB Kart e sfiora il podio con Milanesi 

Il primo round valevole per la finale mondiale vede il pilota pavese quarto assoluto subito protagonista di due grandi manche.

Il Toscano Racing Team debutta sui 125 2t TB Kart e sfiora il podio con Milanesi 
Sport Pavia, 12 Luglio 2021 ore 08:44

Il Toscano Racing Team debutta sui 125 2t TB Kart: il primo round valevole per la finale mondiale vede Michele Milanesi quarto assoluto subito protagonista di due grandi manche.

TB Kart Italia nel Ranking Mondiale

Il costruttore Italiano di karting TB Kart lancia da subito la sfida per reclutare i migliori piloti da ogni Paese ed accompagnarli con il proprio reparto corse alla finalissima Mondiale. Così sabato 10 luglio 2021 presso il circuito Internazionale di Ottobiano Motorsport è stato disputato il primo round del campionato Formula Kart 125 2t presentato proprio dalla TB Kart Italia.

Le gare, format di campionato

Il format del campionato prevede 5 tappe e 6 round da disputare dove solo i migliori piloti in Italia verranno premiati accedendo così al Ranking Mondiale per la finale Internazionale. Prima di poter guidare questi mezzi ad alta presentazione l'impianto richiede delle specifiche caratteristiche ai piloti che potranno guidarli, mettendo al primo posto sempre la sicurezza.

Il regolamento prevede ad ogni gara due manche distinte suddivise da un pescaggio di piloti casuale per accedere alla manche finale.
Solo i primi quattro piloti classificati delle due gare, più il quinto più veloce tra le due batterie, accederanno alla finale A composta dai migliori 10 assoluti. 

I piloti scartati correranno invece la finale B contendendosi punti più bassi per la classifica campionato.

I risultati del primo gp

Vince Marcello Ochetta, secondo posto per Paolo Tarasco ed è Piero Zuccolotto a chiudere il podio.

Un ben tornato a Michele Milanesi del Toscano Racing Team protagonista di due grandi gare in questo primo round di campionato, il pilota pavese conquista il quarto posto assoluto nella finale A giocandosi addirittura il podio. Il suo best lap in gara è di 1.07.003 dimostrando da subito il suo valore in pista al debutto nella categoria 125 2t nella settimana di rientro da un lungo infortunio durato due mesi.

Anche in gara 1 ottiene il quarto posto nonostante un problema tecnico sul suo kart che, a causa dello sganciamento del tubo della benzina, lo ha costretto a soffrire per tutta la gara sommerso letteralmente di benzina.

Questo gli ha causato un forte bruciore sugli occhi e sulle zone erogene ma non ha fermato la sua voglia di tornare davanti conquistando il miglior risultato della stagione. Bene anche Salvatore Fichera del Toscano Racing undicesimo sotto la bandiera a scacchi, il pilota novarese ha mancato per un soffio gara A.

(Foto: ag. Race Frame fotografo Ennio Brigatti)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter