SPORT

Finale Nazionale RKC ASI 2024: il team Milanesi 41 Racing in corsa con Catalfamo, Corbetta e Melluso 

In gara 18 regioni e 268 piloti: sul podio anche Corbetta del team pavese Milanesi 41 Racing

Finale Nazionale RKC ASI 2024: il team Milanesi 41 Racing in corsa con Catalfamo, Corbetta e Melluso 
Pubblicato:

Finale Nazionale RKC ASI 2024: il team Milanesi 41 Racing in corsa a Misano con Catalfamo, Corbetta e Melluso. 18 Regioni e 268 piloti in sfida per i Titoli Italiani RKC ASI 2024: sul podio per la Lombardia ci sale anche Corbetta del team Milanesi 41 Racing.

Gli highilights della Finale Nazionale

Sabato 4 e Domenica 5 Maggio 2024 presso il circuito di Misanino KCE Kartmisano gli specialisti del motorsport nella disciplina del rental karting nel panorama RKC ASI, si sono scontrati per l'appuntamento più atteso dell'anno.

In palio i Titoli Nazionali per le categorie: Lady, Light, Medium e Heavy, oltre all'ambito ASI Regions' Cup 2024. Tra i presenti si è qualificato anche il team pavese Milanesi 41 Racing A.S.D. rappresentato in questa circostanza dai piloti Alessandro Catalfamo, Mattia Corbetta e Manuel Melluso.

Nella categoria Light per la Regione Lazio il team di Michele Milanesi e Michela Argiolas vede protagonisti Catalfamo e Melluso tra 89 drivers partecipanti. 

I piazzamenti

A seguito delle rispettive manche la somma dei punteggi totalizzati lì vede posizionati in qualifica nell'ordine Catalfamo in 57° posizione generale e così 27° nella Finale B, seguito da Melluso in 67° generale corrispondente alla 7° di Finale C.

Dopo delle entusiasmanti finali ricche di colpi di scena che hanno tenuto il pubblico in sospeso fino alla fine, la classe Light si conclude per il team Milanesi con uno strepitoso Catalfamo interprete di una feroce rimonta che lo posiziona in 39° assoluta e 11° del gruppo B, il teammate Melluso invece termina in 73° totale e 17° della divisione C.

Ci spostiamo a questo punto nella categoria Heavy per la Regione Lombardia nella quale la squadra Milanesi 41 si mette in luce con Corbetta. Il driver appartenente alla compagine Pavese qui si contrappone tra 77 concorrenti, inizialmente riscontrando anche qualche difficoltà nell'adattarsi su un nuovo tracciato. Ciò nonostante riesce a qualificarsi in Finale B ottenendo la 52° generale e la 22° di batteria. Anche per lui la gara si rivela una grande opportunità di riscatto, una serie consecutiva di sorpassi lo porta a risalire la classifica tagliando il traguardo in 43° nella totalitaria e 14° della serie B.

In conclusione la classifica generale dell' ASI Regions' CUP vede uno dei tre drivers del team Milanesi 41 Racing, Mattia Corbetta, salire sul podio condiviso con i piloti dell'area. Infatti la Lombardia è la 3° Regione classificata alle spalle delle Marche in 2° e del Veneto che occupa il gradino più alto del podio. I compagni di squadra Alessandro Catalfamo e Manuel Melluso accompagnano invece la Regione Lazio a completare la top10 della graduatoria.

Era presente in pista anche il presidente e pilota della scuderia pavese Michele Milanesi che ha raggiunto i propri drivers in circuito sin dalle prime ore di domenica mattina, in occasione di questa grande e importante manifestazione Nazionale.

La trasferta del team Milanesi avrebbe previsto inoltre l'arrivo della Vice Presidente Michela Argiolas, impedito da uno sciopero delle linee ferroviarie dell'ultimo momento causandole l'impossibilità di trasferta. Ospite d'eccezione a festeggiare e premiare il podio Andrea Kimi Antonelli, pilota di Formula 2 di cui i rumors sul suo debutto in Formula 1 si fanno sempre più espliciti.

Gli highilights del Formula 7, Round 3

Domenica 5 Maggio 2024 contestualmente ci spostiamo presso il circuito di Ottobiano motorsport in provincia di Pavia.

In questo appuntamento torna in scena il campionato Formula7 che volge al terzo round stagionale. Nella categoria introduttiva StartA diversi giovani drivers scalpitano per emergere nella disciplina sportiva del rental karting.

Tra i volti di questi ragazzi ritroviamo un altro pilota appartenente al vivaio del team Milanesi 41 Racing, sempre più noto sulla piattaforma di youtube con lo pseudonimo di "Ber" Grignani.

Il driver giallonero in questo campionato sta dimostrando velocità e costanza che anche in questa occasione non gli mancano, durante le prove ufficiali si qualifica in 3° generale tra i 16 piloti in competizione. In gara Grignani non commette errori ma deve fare i conti con un gruppo di testa agguerrito che gli impone di mantenere un ritmo serrato. Viene poi beffato sul finale incassando due sorpassi che lo relegano alla 5° collocazione finale.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali