Idee & Consigli
comunicato stampa

FORMULAX Italian Series – FX3 , Lyle Schofield anche a Vallelunga regala uno spettacolo da Capogiro

Il team Inglese Rawstorne conquista anche il pubblico Romano con il Pilota Irlandese

FORMULAX Italian Series – FX3 , Lyle Schofield anche a Vallelunga regala uno spettacolo da Capogiro
Idee & Consigli 12 Luglio 2022 ore 11:38

GP di Vallelunga, 9 – 10 Luglio 2022

Siamo all’Autodromo Romano – Vallelunga , per seguire l’appuntamento di campionato sulle velocissime monoposto della FX3.

Il pilota Irlandese Lyle Schofield, portacolori del team Inglese Rawstorne Racing , con la Monoposto #353 è velocissimo fin dalle prove libere del Venerdi dove, portando la vettura al limite, rompe anche il braccetto di una sospensione. Nelle Qualifiche del Sabato , però, replica come nell’appuntamento precedente, GP di Magione in Umbria, guadagnando la Pole Position.

GARA 1 Sabato 9 Luglio alle ore 18.50 inizia lo Show; Lyle Schofield parte in Prima posizione e la mantiene senza commettere errori fino a 5 minuti dalla fine, quando per una staccata oltre il limite fisico della sua monoposto, rompe i freni e finisce la gara sulla ghiaia ; costretto al ritiro, partirà ultimo nella 2° Manche.

GARA 2 Domenica 10 Luglio sono le ore 15.10 e continua lo Show; il pilota Irlandese parte ultimo, ma a soli 4 giri dall’inizio della Gara ha già superato tutti gli avversari, conquistando la Prima posizione fino all’entrata in pista della Safety Car , dovuto ad un incidente nelle retrovie ; termina cosi il suo weekend Romano, mantenendo la Prima Posizione in Campionato 2022.

Ai Box della Rawstorne Racing, non è presente il Padre di Lyle, Andrew Schofield, per impegni lavorativi, ma abbiamo incontrato Lino Distilo Titolare dell’Autocarrozzeria Distilo e di New Yacht Paint , Sponsor e caro amico della Fam. Schofield. 

Lino Distilo “il ragazzo ha del potenziale…ha le capacità e la stoffa per essere un grande”  

 

IL TOSCANO MARKETING Social Media Service

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter