Treni pavesi, Villani (PD): “Più fermate a Bressana Bottarone e una corsa in più Varzi-Famagosta”

Depositata oggi un'interrogazione e inviata una lettera all'Agenzia Tpl.

Treni pavesi, Villani (PD): “Più fermate a Bressana Bottarone e una corsa in più Varzi-Famagosta”
Oltrepò, 14 Marzo 2019 ore 17:32

Treni pavesi, Villani (PD): “Con i pendolari pavesi chiedo   più fermate  a Bressana Bottarone e una corsa  in più Varzi- Milano Famagosta”.

Treni pavesi, Villani: “Più fermate”

Più fermate dei treni a Bressana Bottarone e una corsa in più Varzi-Milano Famagosta. A chiederlo, con un’interrogazione depositata oggi, e una lettera all’Agenzia Tpl  è il consigliere regionale Giuseppe Villani (Pd) che spiega:

“Il 3 febbraio scorso alcuni pendolari hanno inviato alla Regione e a Rfi alcune proposte migliorative del servizio ferroviario nei Comuni di San Martino, Cava e Bressana Bottarone.  Tra le proposte, ad esempio, figura la richiesta della fermata dei treni n.2165 e n.2163 nella stazione di Bressana Bottarone, e lo spostamento della fermata del bus sostitutivo a Bressana Bottarone in prossimità della stazione. Altri pendolari della linea di autobus Varzi- Milano Famagosta mi hanno, inoltre, segnalato che le attuali corse non bastano a soddisfare la richiesta aumentata molto nell’ultimo anno, tanto che il 7 marzo scorso i passeggeri dell’autobus delle 7.45 sono rimasti a terra e si è dovuto istituire un servizio di emergenza. Per questo chiedo sia istituita una corsa aggiuntiva Varzi- Milano Famagosta alle 6.30 del mattino con ritorno alle 18. Credo sia dovere della Regione ascoltare le richieste dei pendolari e cercare di ridurre i disagi che vivono ogni giorno”.

LEGGI ANCHE: Ponte della Becca a senso unico alternato soltanto di notte

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia