Elezioni provinciali 2018, Pavia si sposta verso il Centrodestra

La lista Forza Italia-Udc-Fdi conquista 4 seggi, 3 vanno alla Lega mentre il Pd ne avrà 5.

Elezioni provinciali 2018, Pavia si sposta verso il Centrodestra
Politica Pavia, 01 Novembre 2018 ore 19:09

Elezioni provinciali 2018: Pavia si sposta verso il centrodestra che ottiene 7 seggi. In Pd si ferma a 5 seggi.

Elezioni provinciali 2018: Pavia si sposta a Centrodestra

Centrodestra avanti nelle elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale. Il Pd ottiene il 44% e resta il partito di maggioranza relativa in piazza Italia. Il centrodestra, composto da Lega (24,4%) e dalla lista Forza Italia-Udc-Fdi (31,6%) ottiene però la maggioranza assoluta dal consiglio provinciale.

Gli eletti

A Pavia, dove si è votato per l’elezione del Consiglio e non del Presidente, la Lega e la lista che univa Forza Italia, Fratelli d’Italia ed Udc ha ottenuto così 7 seggi, mentre il Pd ne ha ottenuti 5 perdendone uno rispetto al 2016.
Ancora da definire i nomi dei consiglieri. Sono praticamente certi della nomina Andrea Sala e Marco Facchinotti, sindaci leghisti di Vigevano e Mortara. In consiglio entrerà anche Carlo Barbieri, primo cittadino Fi di Voghera. Per quanto riguarda il Pd molte preferenze sono state conquistate da Emiliano Scolè e Paolo Gramigna.

Affluenza alle ore 20: 1221 votanti pari al 56,58%.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli