Autonomia, Governatore Fontana a 2 anni dal referendum: “Rispettare volontà dei cittadini”

"Abbiamo bisogno di una risposta chiara da parte di questo Governo".

24 Ottobre 2019 ore 17:22

Fontana a 2 anni dal referendum

“Esattamente due anni fa, il 22 ottobre del 2017, i cittadini della Lombardia e del Veneto si sono espressi in maniera molto chiara chiedendo l’attuazione della riforma dell’autonomia. In questi anni abbiamo lavorato con grande determinazione e impegno per individuare un dossier che andasse bene a noi e ai ministeri. Siamo arrivati a un punto dal quale non si puo’ tornare indietro, un punto che pretende di avere una risposta. Siamo giunti alla fine di questo percorso e non possiamo assolutamente accettare che ogni altra esigenza venga anteposta e subordinata alla realizzazione dell’autonomia”.

E’ quanto affermato dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook.

“Abbiamo bisogno – ha detto ancora il governatore Fontana – di una risposta chiara da parte di questo Governo, siamo convinti che l’autonomia serva non solo alla Lombardia e al Veneto ma a tutto il Paese. Per questo motivo combattiamo tutti insieme per ottenerla”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia