1 Milione e mezzo per il nuovo Ponte della Becca: “Risultato straordinario”

A dichiararlo sono i deputati del M5S Cristian Romaniello e Valentina Barzotti e il consigliere regionale del M5S Lombardia Simone Verni.

1 Milione e mezzo per il nuovo Ponte della Becca: “Risultato straordinario”
Pavia, 19 Dicembre 2019 ore 17:24

“Finalmente ce l’abbiamo fatta! Dopo un anno e mezzo di battaglie, siamo riusciti a portate a casa un risultato straordinario”.

La Conferenza Unificata

Nella giornata di oggi, giovedì 19 dicembre 2019, infatti, è stata acquisita l’intesa in sede di Conferenza Unificata, riguardo al nuovo piano di classificazione per la messa in sicurezza dei ponti esistenti e la realizzazione di nuovi ponti in sostituzione di quelli esistenti con problemi strutturali di sicurezza nel bacino del Po. Con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, è disposta l’assegnazione delle risorse a favore delle città metropolitane e delle province territorialmente competenti e dell’ANAS Spa, in relazione ai progetti presentati secondo criteri di priorità legati al miglioramento della sicurezza, al traffico interessato e alla popolazione servita.

Nuovo Ponte della Becca

In merito alla realizzazione dei nuovi ponti sul Po, in corrispondenza degli itinerari stradali ricadenti nella Regione Lombardia, è stata prevista la costruzione del “Nuovo ponte della Becca”, con uno stanziamento complessivo di 1 milione e mezzo di euro (1 milione e 350mila euro da assegnare entro il 2019, e i restanti 150mila da assegnare il prossimo anno).

Più nel dettaglio è stata predisposta la nuova costruzione del ponte presso la ex SS 617 “Bronese” nei pressi del già esistente ponte “della Becca”.

Questo risultato lo abbiamo realizzato concretamente, senza lanciare inutili slogan, senza fare marchette elettorali e non attuando provvedimenti superficiali.

Lo abbiamo raggiunto grazie al lavoro di molti attori che sento il dovere di ringraziare. Dai membri dell’esecutivo giallorosso, dunque in primis la ministra Paola De Micheli, che ha agito in continuità col lavoro del suo predecessore Danilo Toninelli. Grazie anche al contributo del nostro viceministro Giancarlo Cancelleri. Ma grazie soprattutto al continuo, costante ed incessante contributo dei portavoce del nostro territorio, i parlamentari Cristian Romaniello, Valentina Barzotti ed Alan Ferrari. Un grazie anche all’attenzione posta in essere dai parlamentari di opposizione, che è servita a non far mai cadere l’interesse sul tema del ponte “della Becca”, nonostante poi il risultato finale sia stato raggiunto grazie allo sforzo e al lavoro certosino di noi Cinque Stelle, tentando prima con la Lega e poi riuscendo infine col Partito Democratico, a portare a casa questo risultato importante per tutto il territorio pavese.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia