Meteo
Le previsioni meteo

Maltempo in Lombardia, allerta meteo gialla per neve in Oltrepò Pavese

Attese precipitazioni da sparse a diffuse nel corso del pomeriggio di oggi

Maltempo in Lombardia, allerta meteo gialla per neve in Oltrepò Pavese
Meteo Oltrepò, 15 Dicembre 2022 ore 15:08

Maltempo in arrivo in Lombardia, Regione Lombardia emette un'allerta meteo gialla per neve in Oltrepò Pavese.

Allerta meteo gialla per neve in Oltrepò Pavese

Tempo in peggioramento in Lombardia con l'arrivo di una perturbazione che porterà pioggia ma anche neve sulla nostra regione.

Per la giornata di oggi giovedì 15 dicembre 2022 sono attese precipitazioni deboli o localmente moderate: da sparse a diffuse nel corso del pomeriggio. Il limite neve presenterà un gradiente ovest-est che nel pomeriggio si attesterà sui settori più occidentali attorno ai 200 metri o localmente fin quasi a quote di pianura, dove potrà esserci anche pioggia mista a neve.

Nei fondivalle alpini orientali il limite neve potrà attestarsi inizialmente attorno a 400 metri circa.

Gli accumuli previsti

Nel corso della serata il limite neve si attesterà a quote più elevate, fino a 1300 metri circa spostandosi verso i settori più orientali. Si attendono, per le zone segnalate con CODICE GIALLO, accumuli nevosi al suolo mediamente attorno ai 5-10 cm tra i 600 e i 1200 metri mentre, sotto i 600 metri, attorno a 1-5 centimetri (in particolare attorno a 5 centimetri nei fondivalle della Valtellina e dei settori del Nordovest).

Gelicidio

Si segnalano, sull'Appennino e sui settori di pianura adiacente, tratti di pioggia mista a neve a tutte le quote, oltre alla probabilità di locali brevi episodi di pioggia congelantesi (gelicidio), con possibile conseguente formazione di ghiaccio al suolo.

Le previsioni meteo

Già dalla prossima notte è previsto un generale miglioramento, seppur in un contesto che si confermerà di nuvolosità frequente ed estesa. In generale, come riporta Arpa Lombardia, il weekend godrà dell'assenza di precipitazioni, tuttavia in pianura persisteranno di frequente nubi basse e localmente nebbie, mentre un maggior soleggiamento è atteso in montagna. L'inizio della nuova settimana proporrà condizioni di alta pressione con nebbie in pianura e gelate al mattino.

Venerdì 16 dicembre 2022

Stato del cielo: prevalenza di nubi su tutti i settori e per l'intera giornata. Qualche schiarita sarà possibile dal pomeriggio sui settori occidentali. Precipitazioni: possibili nella prima parte del giorno, in forma locale e debole, su Alpi/Prealpi e bassa pianura orientale. Quota neve intorno a 1500 metri. Temperature: in aumento, specie le minime. Valori minimi in pianura tra 1-5 °C, massimi tra 4-7 °C. Zero termico: intorno a 1600-1700 metri. Venti: in pianura deboli occidentali, in montagna deboli meridionali con tendenza a rotazione da nord in serata. Altri fenomeni: possibilità di locali foschie dense o nebbie in serata su parte della pianura.

Sabato 17 dicembre 2022

Stato del cielo: sereno o poco nuvoloso sulle Alpi, altrove nuvolosità variabile con copertura più diffusa e insistente dal pomeriggio su alta pianura e Prealpi. Precipitazioni: assenti eccetto episodi di pioviggine in serata a ridosso delle Prealpi. Temperature: minime in calo, massime stazionarie o o senza evidenti variazioni. Valori minimi in pianura intorno a 1 °C, massimi intorno a 7 °C. Zero termico: in calo durante il giorno sin verso i 1000-1100 metri. Venti: in pianura deboli e tendenti a ruotare da est a metà giornata; in montagna forti da nord nelle prime ore sulle creste alpine, in attenuazione con il passare delle ore. Foehn al mattino su Valchiavenna e Lario. Altri fenomeni: probabili foschie dense o nebbie in pianura nella notte e al mattino.

Domenica 18 dicembre 2022

Stato del cielo: nuvolosità variabile nella prima parte del giorno, più compatta sui settori occidentali; nel pomeriggio generale maggior soleggiamento, eccetto forse settori di alta pianura occidentali, con transito diffuso di velature. Precipitazioni: assenti. Temperature: minime e massime in lieve calo. Zero termico: intorno a 1000 metri. Venti: in pianura deboli di direzione variabile, in montagna deboli da sud-ovest. Altri fenomeni: possibilità di locali nebbie al mattino sulla pianura sud-occidentale.

Tendenza per lunedì 19 e martedì 20 dicembre 2022

Lunedì condizioni di stabilità con possibilità di foschie dense o nebbie al mattino sulla pianura. Incerta la presenza di velature, anche spesse, sulle Alpi. Precipitazioni assenti. Temperature minime in calo con possibili gelate, anche estese. Martedì condizioni molto simili con probabile nuvolosità estesa in pianura. Precipitazioni assenti. Temperature senza evidenti variazioni.

Seguici sui nostri canali