METEO

Confermata l'allerta meteo: in provincia di Pavia ancora rovesci e temporali

La persistente azione di un'area di bassa pressione semi-stazionaria sulle Isole Britanniche continua ad apportare molta variabilità sul Nord Italia

Confermata l'allerta meteo: in provincia di Pavia ancora rovesci e temporali
Pubblicato:
Aggiornato:

Confermata l'allerta meteo di tipo giallo in provincia di Pavia fino alla mezzanotte di oggi, giovedì 23 maggio 2024. La persistente azione di un'area di bassa pressione semi-stazionaria sulle Isole Britanniche continua infatti ad apportare molta variabilità sul Nord Italia, che è quindi alle prese con frequenti piogge temporalesche e temperature inferiori alle medie climatiche di maggio.

Allerta meteo

Il transito sull'arco alpino di un impulso più instabile, associato alla depressione che persiste sull'Europa occidentale, porterà nel corso della giornata odierna, giovedì 23 maggio 2024, precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio e temporale. I fenomeni saranno in progressivo spostamento nelle prossime ore e coinvolgeranno la pianura e i settori orientali, con accumuli areali tra 15 e 30 mm/12h sui primi rilievi e la pianura e possibili picchi isolati tra 30 e 50 mm/12h nelle zone interessate dai nuclei temporaleschi. Attesa generale attenuazione in serata.

Anche nel corso della giornata di domani, venerdì 24 maggio 2024, persisterà il flusso umido Sud-occidentale che determinerà una marcata accentuazione della convezione a ciclo diurno. Da metà mattina saranno possibili rovesci e temporali sparsi, inizialmente più diffusi sulla fascia pedemontana e localmente più intensi nel tardo pomeriggio sulla pianura. Attesa ventilazione da Sud-Ovest fino a moderata sui settori Appenninici nelle ore centrali della giornata, altrove generalmente debole ma con temporanei rinforzi in concomitanza dei passaggi convettivi.

Il Centro Funzionale rivaluterà nella mattinata di domani i nuovi scenari previsionali e i dati registrati sul territorio per l'aggiornamento dei codici di allerta validi a partire dalla seconda metà della giornata.

Allerta meteo in Lombardia

Le previsioni meteo

La persistente azione di un'area di bassa pressione semi-stazionaria sulle Isole Britanniche continua ad apportare molta variabilità sul Nord Italia, che è quindi alle prese con frequenti piogge temporalesche e temperature inferiori alle medie climatiche di maggio. Come riporta Arpa Lombardia, fino a sabato 25 poche novità e nuove piogge in vista, seppur a intermittenza e con lunghe pause asciutte. Domenica 26 probabile giornata soleggiata su tutta la regione, prima dell'arrivo di una nuova (seppur ad oggi prevista debole) perturbazione atlantica, che apporterà nuove nubi e qualche pioggia, specie martedì 28. Sempre da domenica, ritorno a temperature gradevoli con punte oltre i 25 °C in pianura.

Venerdì 24 maggio 2024: Nuvolosità irregolare e a tratti compatta, specie dal pomeriggio a ridosso di Alpi e Prealpi. Precipitazioni probabili dalla tarda mattinata sui rilievi e sulla pianura occidentale, anche sotto forma di rovesci e temporali, in parziale estensione al resto della regione nel corso del pomeriggio. Temperature: minime in pianura intorno a 12-15 °C, massime tra 21-24 °C.

Sabato 25 maggio 2024: Annuvolamenti frequenti e diffusi fino alle ore pomeridiane, probabili ampie schiarite nel corso della sera. Precipitazioni probabili dalla tarda mattinata sui rilievi, nel pomeriggio in estensione alla pianura, anche sotto forma di rovesci e temporali. Temperature minime intorno a 13 °C, massime intorno a 23 °C.

Domenica 26 maggio 2024: In prevalenza sereno o poco nuvoloso, locali annuvolamenti più consistenti saranno possibili nel pomeriggio sui rilievi. Precipitazioni assenti in pianura, poco probabili sui rilievi. Temperature minime in lieve aumento, massime in marcato aumento.

Lunedì 27 e martedì 28 maggio 2024: Lunedì probabile aumento delle nubi per l'avvicinamento di una nuova perturbazione atlantica. Ad oggi è vista bassa la probabilità di piogge significative in pianura, moderata su Alpi e Prealpi. Temperature massime stazionarie o in leggero calo. Martedì nuvolosità variabile con moderata probabilità di precipitazioni. Temperature stazionarie o in leggero calo, specie nei valori massimi.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali