Salute mentale e dipendenze: uno specifico finanziamento dalla Regione

Progetto Budget di Salute. Attuazione della Legge Regionale di Riforma 23/2015.

Salute mentale e dipendenze: uno specifico finanziamento dalla Regione
Economia Pavia, 17 Settembre 2018 ore 11:34

Salute mentale e dipendenze: uno specifico finanziamento, nell’ambito di Progetti Innovativi Regionali per la Salute Mentale.

Salute mentale e dipendenze

Il Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze dell’ASST di Pavia, ha  assegnato, dal 2016,  priorità assoluta al tema del “Budget di Salute”, ottenendo uno specifico finanziamento, nell’ambito di Progetti Innovativi Regionali per la Salute Mentale. Tale impostazione, ha implicato una trasformazione concettuale anche nella gestione dei finanziamenti assegnati alla Psichiatria, nell’esigenza di riaffermare la centralità del percorso di cura, costruito sulle esigenze di ogni singolo soggetto, come bussola per ripensare, implementare e finanziare le prestazioni nell’ambito della Salute Mentale.

A chi si rivolge

Il Progetto “Budget di Salute” è rivolto, principalmente a soggetti degenti in strutture psichiatriche di tipo residenziale e/o soggetti seguiti, a livello ambulatoriale territoriale, con programmi ad alta intensità di assistenza, per i quali è indispensabile creare, ad personam, un percorso di cura, di vita e di lavoro, sul territorio, che renda possibile il vivere in autonomia, in modo facilitato. Questo cambio concettuale, recepisce pienamente le direttive della Legge Regionale 23/2015, che riafferma la centralità di percorsi extraospedalieri a elevata integrazione socio-sanitaria, ritagliata sulle esigenze del singolo paziente.

Progetti individualizzati

Per raggiungere tali obiettivi, gli operatori del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze, operano nella costruzione di Progetti individualizzati, potenziando la collaborazione con soggetti esterni come, ad esempio, le Cooperative Sociali e  le Fondazioni onlus, che abbiano dimostrato una particolare capacità di operare sui soggetti sofferenti psichicamente, con un’attività, in prospettiva, autenticamente riabilitativa. In questi anni, molti Progetti individuali sono stati portati avanti con successo, l’obiettivo è quello di ottimizzare le risorse ed ottenere i migliori risultati.

LEGGI ANCHE: Svolta innovativa al San Matteo per il diabete 1

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli