Lauree Magistrali Plus Pavia un programma speciale per una formazione unica

410 studenti iscritti da sette corsi di laurea, più di 50 aziende presenti con circa 100 manager: i numeri della giornata dedicata alle Lauree Magistrali Plus.

Lauree Magistrali Plus Pavia un programma speciale per una formazione unica
Pavia, 21 Marzo 2018 ore 18:05

Lauree Magistrali Plus: l’Università di Pavia racconta questa realtà super performante.

Lauree Magistali Plus: una giornata dedicata

La giornata dedicata alle Lauree Magistrali Plus dell’Università di Pavia si è svolta mercoledì 21 marzo, dislocata in diverse aule della sede storica in centro città. Le Lauree Magistrali Plus, come ha spiegato il prorettore alla Terza Missione Francesco Svelto aprendo la giornata, sono un progetto che coinvolge l’Ateneo, le imprese e le istituzioni, per creare un sistema sinergico che parta dal territorio per allargarsi oltre i confini nazionali.
Si tratta, in sintesi di un programma di studi speciale per le lauree Magistrali, in cui lo studente frequenta cinque semestri anziché quattro, e due degli ultimi tre semestri prevedono un periodo formativo in azienda, con un rimborso spese che va dai 500 agli 800 euro al mese. 
In questo percorso sono possibili anche esperienze formative all’estero per aggiungere ulteriori competenze agli studenti. Dal canto suo, l’Università può intensificare la collaborazione con le aziende per lo sviluppo di progetti comuni nella formazione e nella ricerca e le aziende possono offrire opportunità di apprendimento esperienziale contribuendo al consolidamento di capacità, conoscenze e potenzialità degli studenti, anche in prospettiva di una collaborazione «oltre il Progetto».

Accordi, start up e spin off

A questo proposito è stato siglato anche un accordo tra Università di Pavia, Fondazione Banca del Monte di Lombardia, Regione, Provincia e Comune per ospitare a Pavia grandi, medie e piccole aziende, start-up e spin-off. L’obiettivo è creare uno spazio di ideazione e sviluppo di innovazione, a partire dal serbatoio di conoscenze dell’Università.

Sette corsi di laurea

La novità di quest’anno è che i corsi di laurea che partecipano al progetto LM+ sono diventati sette. 
Ai cinque iniziali: Biotecnologie Avanzate, Chimica, Electronic Engineering, Filosofia e MIBE (International Business and Entrepreneurship) si aggiungono ora Matematica e Scienze Fisiche. Dopo questa giornata di incontro e di scambio di idee fra studenti e imprese, per imparare a conoscere i diversi punti di vista, le prossime tappe del progetto sono: la giornata di Porte aperte alle imprese a maggio; la definizione dei progetti da parte delle aziende in giugno; la pubblicazione del bando con i progetti formativi a luglio; i colloqui e la selezione degli studenti a settembre; l’incontro fra studenti e aziende ad ottobre e l’inizio delle prime attività in azienda nei primi mesi del 2019.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia