Incidente Solvay preoccupazione da Voghera alla bassa Lomellina

Apprensione temendo la diffusione di sostanze potenzialmente rischiose nell'aria. Analisi in corso.

Incidente Solvay preoccupazione da Voghera alla bassa Lomellina
Lomellina, 23 Marzo 2018 ore 10:06

Incidente Solvay Alessandria: sono in corso le analisi di Arpa sulla qualità dell’aria dopo l’incidente di giovedì, un rilascio di fluoruro di vinilidene e metilviniletere.

Incidente Solvay Alessandria

Arpa Piemonte dà conto di un incidente verificatosi giovedì, 22 marzo, alla Solvay di Alessandria. Le misure di sicurezza interne avrebbero contenuto la fuoriuscita di sostanze tossiche. L’evento è avvenuto alle 7,45. E’ stata subito emanata l’allerta di stabilimento. C’è stato un rilascio di fluoruro di vinilidene e metilviniletere, all’interno del box di reazione.

Analisi approfondite: preoccupazione anche a Voghera e in Lomellina

“All’esterno dello stabilimento – comunica Arpa Piemonte – è presente la stazione di monitoraggio in continuo dell’acido fluoridrico. Centralina che, nell’ora dell’evento, non ha segnalato variazioni significative”. Tirano per ora un sospiro di sollievo anche i non lontani abitanti della bassa Lomellina e della zona di Voghera, che hanno reagito con apprensione alla notizia dell’incidente, temendo la diffusione di sostanze potenzialmente rischiose nell’aria. Vista la specificità dei composti, sono tuttavia ancora in corso analisi di un laboratorio specialistico. Nelle prossime 96 ore Arpa dovrebbe comunicare gli esiti.

L’impianto è un caso ambientale

Basta farsi un giro sul web per apprendere che questo stabilimento chimico non è solo fortemente avversato dagli ambientalisti, in corso anche un processo presso la corte d’Assise d’Appello di Torino per un inquinamento verificatosi in passato e per il quale il PM ha chiesto condanne. A gennaio era già infine stata segnalata anche un’altra fuoriuscita di sostanze dallo stabilimento.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia