Vigevano Jazz 2018: Tullio De Piscopo e la Big Band Jazz Company

Venerdì 18 Maggio il protagonista dell’ultimo live del festival sarà il formidabile batterista napoletano, che insieme alla formazione diretta dal sassofonista Gabriele Comeglio rivisiterà la sua lunghissima carriera di straordinario solista e grande showman.

Vigevano Jazz 2018: Tullio De Piscopo e la Big Band Jazz Company
Vigevano, 13 Maggio 2018 ore 11:20

Vigevano Jazz 2008: Il protagonista dell’ultimo live del festival sarà il formidabile batterista napoletano Tullio De Piscopo, che insieme alla formazione diretta dal sassofonista Gabriele Comeglio rivisiterà la sua lunghissima carriera di straordinario solista e grande showman. L’evento è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Vigevano Jazz 2018: ultimo appuntamento

L’appuntamento più atteso della terza edizione di “A Vigevano Jazz” è, probabilmente, l’ultimo: venerdì 18 maggio (ore 21; ingresso libero; prenotazione obbligatoria allo 0381-82242), il Teatro Cagnoni di Vigevano ospiterà, infatti, il concerto di Tullio De Piscopo, supportato dalla Big Band Jazz Company del sassofonista Gabriele Comeglio, che del festival è il direttore artistico. Il batterista e percussionista napoletano proporrà al pubblico un concerto antologico nel corso del quale rivisiterà la sua lunghissima carriera di straordinario solista e inimitabile showman: gli spettatori ascolteranno brani per sola batteria, gli storici assoli di Tullio come “Drum conversation”, pezzi di grande successo tratti dal suo repertorio pop e intramontabili standard jazzistici.

Tullio De Piscopo

Come ben sanno gli appassionati, Tullio De Piscopo ha suonato, nel corso della sua lunga e luminosa carriera, con artisti di levatura nazionale e internazionale, spaziando tra i generi. Numerose le sue “incursioni” anche nell’ambito della musica leggera e della canzone d’autore: da Adriano Celentano a Mina, da Enzo Jannacci a Ornella Vanoni, da Roberto Vecchioni a Fabrizio Il sodalizio più famoso è quello con Pino Daniele e la band “Vaimò”, con Tony Esposito, Rino Zurzolo, James Senese e Joe Amoruso, iniziato nel 1981 e durato fino alla scomparsa del grande bluesman napoletano. Oltre a svolgere un’intensa attività concertistica, De Piscopo ha composto musica per il cinema e ha scritto un libro autobiografico (intitolato “Tempo! La mia vita”), oltre a essere un apprezzato insegnante di batteria.

L’ultima masterclass

Sabato 2 giugno a lezione di batteria con Alfredo Golino. Oltre agli appuntamenti con la musica dal vivo, la terza edizione di “A Vigevano Jazz” si è caratterizzata anche per la proposta di lezioni-concerto per gli studenti delle scuole cittadine, iniziative speciali e incontri finalizzati alla didattica. L’ultimo momento formativo è in programma sabato 2 giugno (ore 17; ingresso libero): nel ridotto del Teatro Cagnoni si svolgerà la masterclass di Alfredo Golino, batterista di fama internazionale, che nel corso della sua brillante carriera ha suonato, su disco o in tour, con artisti del calibro di Mina, Celentano, Joe Cocker, Tina Turner, Renato Zero ed Eros Ramazzotti. Golino è stato, inoltre, batterista della big band della Rai di Milano per diversi anni e ha collaborato con molte stelle del jazz, tra cui Gerry Mulligan, Phil Woods e Art Farmer.

Alfredo Golino

TORNA ALLA HOME E LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia