Cultura
Scienza

Notte dei ricercatori: al CNAO incontri con gli scienziati e iniziative per i più piccoli

Appuntamenti il 30 settembre e il 1° ottobre.

Notte dei ricercatori: al CNAO incontri con gli scienziati e iniziative per i più piccoli
Cultura Pavia, 26 Settembre 2022 ore 12:46

Per la notte dei ricercatori in programma il prossimo 30 settembre, il CNAO di Pavia, organizza incontri con gli scienziati e iniziative per i più piccoli.

Notte dei ricercatori: al CNAO incontri con gli scienziati

In occasione della Notte Dei Ricercatori, il CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica, propone il 30 settembre 2022 incontri al Castello Visconteo con scienziati e ricercatori e l’1 ottobre nella sede del CNAO, “Dialoghi con la ricerca”, conversazioni con medici e fisici che spiegheranno come il Centro, tra i pochi al mondo, riesce a utilizzare le particelle subatomiche per colpire alcuni tra i tumori più aggressivi.

Sono ancora disponibili posti per l’incontro di sabato alle 12.00 con il direttore del CNAO, il fisico, Sandro Rossi che, insieme all’ingegnere Gian Michele Calvi, racconterà l’espansione del CNAO e le nuove frontiere della fisica applicata all’oncologia anche attraverso l’uso di strumenti d’avanguardia per generare fasci di neutroni.

Per accreditarsi CLICCARE QUI

Inoltre il 30 settembre dalle 14.00 a mezzanotte gli scienziati e i ricercatori del CNAO saranno al Castello Visconteo con una postazione ricca di curiosità come il plastico che riproduce il sincrotrone del CNAO, che accelera fino a 200.000 km al secondo i fasci di particelle utilizzati per le terapie oncologiche, o particolari pellicole irradiate da questi fasci attraverso le quali si potrà osservare da vicino la precisione millimetrica dei raggi subatomici.

Iniziative per i più piccoli

Sono previste inoltre iniziative per i bambini che potranno ascoltare e leggere la fiaba di “MeV”, il cagnolino supereroe, mascotte del CNAO, protagonista di un racconto illustrato, creato da due tecnici sanitari di radiologia medica del CNAO. Ai bambini saranno messi a disposizione pastelli e pennarelli con cui potranno disegnare “MeV”. Le illustrazioni raccolte saranno poi esposte in una mostra al CNAO.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito di SHARPER (SHAring Researchers’ Passion for Evolving Responsibilities), uno dei progetti italiani finanziati dalla Commissione Europea nell'ambito della call "European Researchers' Night 2022".

Seguici sui nostri canali