Lo scrittore pavese Fausto Minonne sabato 9 novembre alla Feltrinelli

In programma la presentazione del suo libro di racconti "Testa o Cuore?".

Lo scrittore pavese Fausto Minonne sabato 9 novembre alla Feltrinelli
Pavia, 08 Novembre 2019 ore 14:55

Fausto Minonne sabato 9 novembre 2019 alla Feltrinelli di Pavia. Lo scrittore pavese presenta il suo libro di racconti “Testa o Cuore?”.

Fausto Minonne alla Feltrinelli di Pavia

Sabato 9 novembre 2019 alle ore 17.30 presso la Libreria Feltrinelli in via XX Settembre a Pavia, lo scrittore pavese Fausto Minonne presenta il suo libro di racconti “Testa o Cuore?”, edito da Primiceri Editore. Dopo una lunga serie di fortunate presentazioni in tutta Italia, il giovane scrittore torna a Pavia con una ricca presentazione organizzata in collaborazione con la Cooperativa Sant’Agostino e il Centro Socio Educativò Samarkanda. Ingresso libero.

L’autore dialogherà con Marta Vecchio. La regia e l’accompagnamento musicale verranno curati da Demis Di Lillo. Vari lettori si alterneranno, inoltre, nella lettura di alcuni passaggi del libro di Minonne.

Il libro

Il volume “Testa o Cuore?” è una breve raccolta di storie che nascono dall’osservazione della quotidianità, dalla memorizzazione di semplici gesti o di tratti caratteriali di persone incontrate a volte casualmente. A Fausto Minonne bastano questi ingredienti per trasformare dei momenti, a volte fugaci o apparentemente abituali, in soprendenti storie, intense sia nella trama che per significati. La spiccata fantasia dell’autore è uno strumento che ci riporta in modo deciso a riflettere sulla realtà che ci circonda. I racconti di Fausto Minonne colpiscono per la pulizia del linguaggio e la leggerezza dello stile che rendono la lettura fluida e piacevole.

Fausto Minonne, classe 1990, è pugliese di nascita. Da oltre dieci anni vive e lavora a Pavia. “Testa o Cuore?” segna il suo esordio letterario.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia