CULTURA

I musei da visitare gratis in provincia di Pavia domenica 7 luglio 2024

Anche per la prima domenica del mese di luglio torna l'iniziativa promossa dal Ministero della Cultura, "Domenica al museo"

I musei da visitare gratis in provincia di Pavia domenica 7 luglio 2024
Pubblicato:

Anche la prima domenica di questo mese, il 7 luglio, si potranno visitare molti musei gratis grazie all'iniziativa #domenicalmuseo, promossa dal Ministero della Cultura. Scopriamo quali in provincia di Pavia.

(Foto di copertina: Chiostri Certosa di Pavia)

#domenicaalmuseo

Anche il 7 luglio 2024 si rinnova l’appuntamento con #domenicalmuseo, l’iniziativa del Ministero della Cultura che consente l’ingresso gratuito, ogni prima domenica del mese, nei musei e nei parchi archeologici statali. Le visite si svolgeranno nei consueti orari di apertura, con accesso su prenotazione dove previsto.

Lo scorso appuntamento, Domenica 2 giugno 2024, l’affluenza registrata è stata di 286.054 persone.

7 luglio 2024 - Domenica al Museo

Scopriamo insieme i musei che aderiscono all'iniziativa in provincia di Pavia.

I musei da visitare gratis a Pavia

Tra i tanti musei della Lombardia che si potranno visitare gratuitamente domenica 7 luglio 2024, in provincia di Pavia ci sono, come sempre, il Complesso Monumentale e il Museo della Certosa di Pavia, il Museo archeologico nazionale della Lomellina a Vigevano.

Il museo della Certosa

Veduta aerea della Certosa di Pavia

Il Museo della Certosa ha sede nella Certosa di Pavia (PV), edificio storico di proprietà dello Stato, e occupa gli spazi del cosiddetto Palazzo Ducale. Aperto stabilmente nel 2008, è articolato su due piani a esposizione permanente. La missione del museo è quella di tutelare, conservare, valorizzare, esporre al pubblico e promuovere la conoscenza del patrimonio storico artistico esposto, proveniente dal monumento della Certosa. Collabora con altri musei della città di Pavia per iniziative didattiche e culturali in genere rivolte a fasce di utenza diversificate, dalla scuola al pubblico adulto.

Fino al mese di Agosto 2024, gli orari di accesso alla Chiesa della Certosa di Pavia sono i seguenti: Ingresso mattino dalle ore 9.00 alle 11:30; Ingresso pomeriggio: dalle 14:30 alle 18:00. Dalle 11:30 alle 14:30 le visite sono sospese e non c’è la possibilità di entrare nel complesso. Si ricorda di mantenere un abbigliamento decoroso adatto ad una chiesa nella quale gli animali non sono ammessi e non è possibile scattare fotografie senza il preciso permesso da parte dei Monaci cistercensi che gestiscono il complesso monumentale. Gli orari del Museo della Certosa di Pavia coincidono quasi con quelli di visita del Monumento. Per maggiori informazioni si può telefonare allo 0382.924990 o tramite mail a drm-lom.mucertosadipavia@cultura.gov.it.

Museo archeologico nazionale della Lomellina

Museo Archeologico della Lomellina

Aperto nel 1998, il Museo Archeologico Nazionale della Lomellina è collocato all’interno del Castello Visconteo Sforzesco di Vigevano. Raccoglie le testimonianze archeologiche provenienti da scavi o recuperi occasionali nella zona. La Lomellina è un territorio archeologicamente ricco e culturalmente ben definito. I rinvenimenti, per lo più casuali, si ricollegano a opere di sfruttamento intensivo del territorio, in particolare ai livellamenti di terreno per la creazione di risaie.

Mentre per l’epoca preistorica le tracce di popolamento sono scarse e sporadiche, la documentazione diventa progressivamente più abbondante per le successive età del Bronzo e del Ferro, in cui si afferma la cultura celtica, e soprattutto per l’età romana, mentre diminuisce per l’epoca tardoantica e altomedievale. Fra i reperti più significativi si segnala in particolare - per la raffinatezza delle forme e la piacevolezza dei colori - il vasellame in vetro, presente in abbondanza nei corredi funerari romani. Il percorso museale, ordinato cronologicamente, si articola in quattro sale a esposizione permanente e in uno spazio mostre.

Per maggiori informazioni si può telefonare allo 0381.72940 o inviare un e-mail a drm-lom.archeovigevano@cultura.gov.it.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali