Visite in festa a Pavia, gli ultimi due itinerari

Sabato 29 dicembre "Assassinio alla cattedrale" mentre domenica 30 dicembre “Tra santi, pescatori e re”.

Visite in festa a Pavia, gli ultimi due itinerari
Pavia, 28 Dicembre 2018 ore 18:30

Visite in festa a Pavia, gli itinerari del prossimo weekend: sabato 29 dicembre “Assassinio alla cattedrale” mentre domenica 30 dicembre “Tra santi, pescatori e re”.

Visite in festa a Pavia, gli ultimi due itinerari

Il Comune di Pavia durante il periodo delle feste offre alla cittadinanza una serie di itinerari guidati gratuiti alla scoperta della magia di Pavia a Natale, tra le bellezze artistiche e naturalistiche della città.

Assassinio alla cattedrale

Nell’anniversario della morte di Thomas Beckett viene proposto l’itinerario “Assassinio alla cattedrale” alla chiesa di San Lanfranco e ai suoi misteriosi affreschi. La chiesa di San Lanfranco fu edificata a metà del XIII secolo dai monaci Vallombrosiani, prima della sua costruzione, nello stesso luogo, vi era solo un monastero. La posizione dell’edificio era allora strategica perchè posto lungo la via Francigena e per questo motivo ospitava numerosi pellegrini e viandanti in cammino.

All’interno della chiesa vi sono numerosi affreschi realizzati tra il 1200 e il 1400, uno in particolare, situato a metà del lato destro della navata centrale, lega la chiesa di San Lanfranco all’Inghilterra e a Canterbury. Nell’affresco infatti è raffigurata la leggenda di Thomas Beckett, arcivescovo inglese assassinato nel 1170. Con questo affresco si vuole narrare il parallelismo tra le vicende dell’arcivescovo inglese e quelle del vescovo di Pavia Lanfranco Beccari a cui la chiesa è intitolata.

Se da un lato Beckett si oppose al re Enrico d’Inghilterra andando a Roma dal Papa per le restrizioni alla libertà del clero che aveva imposto il monarca, dall’altro lato Lanfranco si scontrò duramente, per lo stesso motivo, con le autorità pavesi rivolgendosi anch’egli al Papa. La protesta costò la vita all’arcivescovo inglese, mentre Lanfranco si ritirò in monastero conducendo una vita solitaria.

Quando? Sabato 29 dicembre 2018, ritrovo ore 10:00 presso la chiesa di San Lanfranco

Tra santi, pescatori e re

L’ultimo appuntamento con Visite in festa sarà nel caratteristico rione di Porta Calcinara domenica 30 dicembre 2018. “Tra santi, pescatori e re” è un itinerario guidato che si snoda tra le vie del rione fino ad arrivare alla chiesa di San Teodoro.

Questa zona della città, come il borgo Ticino, ha sempre avuto un forte legame con il fiume tanto che la chiesa venne arricchita dalle offerte dei paratici di pescatori e barcaioli, ovvero le professioni più diffuse nel rione all’epoca (seconda metà del XII secolo).

Durante la visita alla chiesa verrà posta particolare attenzione alla tela raffigurante l’Adorazione dei Magi attribuita a Carlo Sacchi, artista pavese vissuto a cavallo tra il 1600 e il 1700 che faceva parte della numerosa schiera di pittori barocchi a cui sono attribuite molte delle opere di buona fattura che decorano le chiese pavesi.

Quando? Domenica 30 dicembre 2018, ritrovo ore 15:00 a Porta Calcinara, incrocio tra Lungo Ticino Visconti e via Porta Calcinara

Per maggiori informazioni alle visite contattare: 
turismo@comune.pv.it 0382.399790 info@progetti.pavia.it 0382.530150

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve