Violenza sessuale e lesioni aggravate, in manette un 49enne

Deve scontare una pena di tre anni e otto mesi di reclusione.

Violenza sessuale e lesioni aggravate, in manette un 49enne
Cronaca Voghera, 20 Marzo 2019 ore 12:51

Violenza sessuale e lesioni aggravate, in manette un operaio senegalese di 49 anni.

Violenza sessuale e lesioni aggravate, in manette un 49enne

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Casteggio, nell’ambito di mirati servizi coordinati dalla Compagnia Carabinieri di Voghera, atti al contrasto dei reati predatori, truffe agli anziani e dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno eseguito numerosi controlli di autovetture, mezzi e individui in zone strategiche del territorio. In particolare, hanno rintracciato un operaio senegalese, Mangane Souleymane, 49enne residente a Casteggio risultato ricercato perché condannato in via definitiva all’espiazione di una pena di anni tre e mesi otto, per i reati di violenza sessuale e lesioni personali aggravate, avvenuti a Tavazzano con Villavesco (LO), nel maggio del 2012 in danno di una signora del luogo.

Quindi, assolte le formalità del caso, il senegalese è stato ristretto dai Carabinieri presso la Casa Circondariale di Voghera.

LEGGI ANCHE: In curva contromano, centra 4 auto che arrivano in senso opposto

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli