Cronaca
DRAMMA NELLA NOTTE

Uccide la compagna poi si toglie la vita: omicidio-suicidio nel Milanese

Accorsi su luogo anche ambulanza e elisoccorso che però non hanno potuto fare nulla se non constatare il decesso di entrambi.

Uccide la compagna poi si toglie la vita: omicidio-suicidio nel Milanese
Cronaca Pavese, 03 Aprile 2020 ore 11:40

Omicidio-suicidio nel Milanese un 38enne ha ucciso la compagna di 52 anni per poi togliersi la vita.

Uccide la compagna poi si toglie la vita: omicidio-suicidio nel Milanese

Come riporta Prima Milano Ovest, un uomo di 38 anni e una donna di 52 sono stati trovati morti nell’appartamento in cui abitavano a Rho, nel Milanese. La tragedia è avvenuta nella serata di giovedì 2 aprile 2020. Da una prima ricostruzione fatta dai carabinieri della compagnia rhodense sembrerebbe, ma le indagini per accertare cosa sia successo realmente sono ancora in corso, che un uomo di 38 anni abbia ucciso a colpi di pistola (arma detenuta legalmente) la compagna di 52 anni, separata e con due figli, con la quale viveva da qualche mese, e poi abbia rivolto l’arma contro se stesso. I due stavano attraversando un momento di crisi.

I due sono stati trovati privi di vita sul divano

La coppia è stata trovata priva di vita sul divano di casa dai carabinieri che hanno sfondato la porta dell’appartamento. I militari erano stati allertati dalla mamma dell’uomo che dopo aver fatto al figlio diverse telefonate, senza risposta, ha avvisato il 112. Sul posto sono arrivati anche i soccorritori del 118, con ambulanza e elisoccorso. Soccorritori che però non hanno potuto fare nulla se non constatare il decesso di entrambi.

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU PRIMA MILANO OVEST

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Pavia e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Pavia (clicca "Mi piace" o "Segui" e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter