Cronaca
Vigevano e Garlasco

Ubriachi al volante, due automobilisti (tra cui un neopatentato) nei guai

Nel fine settimana, nell'ambito di servizi di controllo alla circolazione stradale, sono state controllate circa 67 persone e 27 autoveicoli.

Ubriachi al volante, due automobilisti (tra cui un neopatentato) nei guai
Cronaca Vigevano, 23 Agosto 2022 ore 10:39

Controllo straordinario della circolazione stradale da parte dei Carabinieri della Compagnia di Vigevano.

Controlli alla circolazione stradale

I Carabinieri della Sezione Radiomobile e della Stazione di Vigevano, a Vigevano e Garlasco, durante il fine settimana hanno effettuato un servizio straordinario di controllo alla sicurezza stradale e per la prevenzione delle cosiddette “stragi del sabato sera”, anche mediante l’uso di apparecchi precursori e “alcool - test”.

3 verbali

Sono state controllate circa 67 persone e 27 autoveicoli. I militari hanno elevato 3 verbali per violazioni alle norme del Codice della Strada e segnalato alla Prefettura di Pavia, quali assuntori di sostanze stupefacenti: un cittadino italiano residente a Vigevano, 17enne, disoccupato, con precedenti di Polizia e un secondo italiano 17enne, di Vigevano, studente, incensurato perché trovati in possesso di qualche grammo di Marijuana.

Guida in stato di ebbrezza

Durante il servizio inoltre:

Z.R., 20enne, originario di Milano ma residente in Vigevano, disoccupato con precedenti di Polizia, è stato sanzionato amministrativamente, perché, neopatentato, è stato fermato a Vigevano alla guida di autovettura con tasso alcoolemico pari a 0,29 g/l.;

P.R., 26enne, originario di Avellino, residente ad Abbiategrasso, operaio, con precedenti di Polizia, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pavia, perché sorpreso alla guida a Vigevano della propria autovettura con tasso alcoolemico pari a 1.49 g/l; la patente è stata ritirata e l’autovettura sottoposta a sequestro amministrativo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter