nelle campagne

Tutti in casa ma lo spaccio non si ferma: due arresti a Giussago

Sorpresi nella campagne con consistenti quantitativi di eroina e cocaina.

Tutti in casa ma lo spaccio non si ferma: due arresti a Giussago
Pavese, 21 Aprile 2020 ore 12:19

Tutti in casa per l’emergenza sanitaria ma lo spaccio non si ferma: due pusher arrestati a Giussago.

Arrestati pusher

Nel corso del pomeriggio di ieri, il N.O.R. di Pavia, a seguito di un prolungato servizio di osservazione e pedinamento, ha tratto in arresto, in flagranza di reato, C.S. pavese cl. 78 e M.I., marocchino cl. 91, gravati da specifici precedenti di polizia, ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti.

Trovati con eroina e cocaina

I due, nonostante le prescrizioni governative di permanenza domiciliare connesse con l’emergenza sanitaria “Covid-19”, sono stati sorpresi in area campestre a Giussago, alla Frazione Novedo, nel corso di una consistente attività di spaccio. In loro possesso sono stati trovati complessivi grammi 104,8 di “eroina” e grammi 44,3 di “cocaina”, oltreché della somma contante di euro 1.509,60 ritenuta provento dell’illecita attività.

Gli arrestati, nel corso della giornata odierna, verranno sottoposti a rito direttissimo.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Pavia e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Pavia (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia