Reato di epigrafe

Trovati con seghetti, martelli, tronchese e cacciaviti: 4 denunciati

Dovranno rispondere di possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli, in concorso.

Trovati con seghetti, martelli, tronchese e cacciaviti: 4 denunciati
Oltrepò, 16 Giugno 2020 ore 15:26

Durante un controllo, i carabinieri hanno denunciato 4 uomini per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

Quattro denunce

Oggi, 16 giugno 2020, i Carabinieri della Stazione di Montù Beccaria, al termine di mirato servizio, hanno denunciato in s.l. 4 soggetti:

  • S.I, classe 1985, residente a Vellezzo Bellini, rumeno, disoccupato, pluripregiudicato;
  • M.S., classe 1993, residente a Chignolo Po, albanese, celibe, disoccupato;
  • M.D., classe 1993, residente a Miradolo terme, ucraino, celibe, disoccupato, pluripregiudicato;
  • R.P.A., classe 1983, in Italia s.f.d., celibe, disoccupato,

I quattro si sono resi responsabili del reato in epigrafe.

Trovati con chiavi alterate e grimaldelli

Gli stessi, a seguito di controllo e perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di un seghetto, un martello/mazzetta, una tronchese ed alcuni cacciaviti lunghi 24 cm.. Tutti gli oggetti sono stati sottoposti sequestro e custoditi, in attesa di essere versati presso l’Ufficio Corpi di reato di Pavia.

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia