A Voghera

Tragedia alla scuola primaria: educatrice 43enne si accascia al suolo e muore

Laura Bernareggi, è deceduta a causa di un arresto cardiocircolatorio che non le ha lasciato scampo.

Tragedia alla scuola primaria: educatrice 43enne si accascia al suolo e muore
Voghera, 09 Ottobre 2020 ore 11:53

Tragedia alla scuola primaria San Vittore di Voghera, nella mattinata di giovedì 8 ottobre 2020: educatrice 43enne muore davanti ai bambini. E’ successo a Voghera.

Tragedia alla scuola primaria

Laura Bernareggi, aveva 43 anni, e nella mattinata di ieri, giovedì 8 ottobre 2020, ha perso la vita dopo aver accusato un malore. La tragedia si è consumata alla scuola primaria San Vittore di Voghera dove la donna svolgeva l’attività di educatrice assistendo i bambini con disabilità.

Inutili i soccorsi

Il tutto è avvenuto nel cortile della scuola poco prima delle 11:30: la donna, improvvisamente si è sentita male ed ha perso conoscenza, accasciandosi al suolo. Le maestre e il bidello presenti in quel momento hanno immediatamente allertato i soccorsi. In brevissimo tempo sono arrivati i Vigili del Fuoco la cui struttura è confinante con l’edificio scolastico, coadiuvati in breve tempo da un team del 118.

La 43enne è stata trovata in arresto cardiocircolatorio. I medici hanno tentato disperatamente di far ripartire il suo cuore ma senza successo, quindi la corsa disperata in ospedale, dove purtroppo ne è stato dichiarato il decesso.

La notizia della morte improvvisa della 43enne ha gettato nello sconforto l’intera scuola. Laura Bernareggi viveva a Bastida Pancarana, lascia il marito Stefano con il quale era sposata da due anni.

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia