Cronaca
Soffrivano di problemi di salute

Tragedia a Pavia: madre e figlia trovate morte in casa

Avevano 90 e 60 anni. Sui corpi disposta l'autopsia.

Tragedia a Pavia: madre e figlia trovate morte in casa
Cronaca Pavia, 24 Dicembre 2021 ore 14:48

Tragedia a Pavia: madre e figlia trovate morte in casa. L'ultima volta che sono state viste in vita era il 15 dicembre scorso.

Madre e figlia trovate morte in casa

Tragedia a Pavia il giorno della Vigilia di Natale. Due donne, madre e figlia, sono state trovate prive di vita in un alloggio di edilizia popolare dell'Aler al rione Scala, alla periferia di Pavia.

La madre aveva 90 anni e la figlia 60. Entrambe sembra avessero problemi di salute. La Procura di Pavia ha disposto l'autopsia per chiarire con certezza le cause del decesso. 

Le visite dei Servizi Sociali

L'ultima volta che sono state viste in vita era il 15 dicembre, giorno in cui una dipendente dei Servizi Sociali si era recata nel loro piccolo appartamento per portare la spesa e salutarle. Successivamente gli assistenti sociali si sono ripresentati alla loro abitazione in altre due occasioni ma, dopo aver suonato, non hanno ricevuto risposta.

Al terzo tentativo andato nuovamente a vuoto, si è deciso di entrare nell'appartamento forzando la finestra. A quel punto la macabra scoperta: l'anziana madre e la figlia giacevano prive di vita.

Tragedia evitabile?

Dal Comune arriva cordoglio per quanto accaduto alle due donne, ma secondo un comunicato di palazzo Mezzabarba sarebbero state seguite tutte le procedure messe in atto in questi casi. Di parere diverso i vicini di casa, secondo i quali, dopo la prima chiamata andata a vuoto, si sarebbero dovuto intervenire più tempestivamente per verificare l'effettiva condizione di salute delle due donne.

Giada Bigardi

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter