Tentano furto in abitazione, inseguiti ed arrestati: tra loro anche un 17enne

Tutti e tre sono nullafacenti, pregiudicati e senza fissa dimora.

Tentano furto in abitazione, inseguiti ed arrestati: tra loro anche un 17enne
Lomellina, 14 Settembre 2019 ore 15:23

Tentano furto in abitazione, inseguiti ed arrestati: si tratta di un 21enne, una 21enne e un 17enne, tutte e tre nullafacenti, pregiudicati e senza fissa dimora.

Tentano furto in abitazione

Nella mattinata di ieri, nel corso di servizi finalizzati alla prevenzione di reati, nei comuni della Lomellina, i Carabinieri della Compagnia di Voghera hanno ricevuto una richiesta di aiuto da un signore di Balossa Bigli (PV) ai danni del quale avevano appena tentato di mettere a segno un furto. La scrupolosa descrizione degli autori e dell’autovettura con la quale si erano allontanati, ha permesso alla Centrale Operativa di inviare immediatamente una pattuglia della Stazione di Sannazzaro de’ Burgondi, già in zona, che ha intercettato i fuggitivi e che si poneva al loro inseguimento.

Bloccati

Finalmente, in viale Loreto di Sannazzaro, i Carabinieri sono riusciti a fermare l’auto e hanno proceduto all’identificazione e all’arresto di H. D. 21enne, celibe, D.S.J., 21enne, nubile, e di un 17enne, tutti pregiudicati, senza fissa dimora, nullafacenti, originari del milanese. Dalle prime indagini svolte dai Carabinieri di Sannazzaro, sembrerebbe che i tre possano essere coinvolti in vari furti avvenuti nei giorni precedenti proprio nei comuni della Lomellina. L’ipotesi è che gli arrestati, provenienti quasi certamente dalla provincia di Alessandria, battessero intere zone, prendendo di mira quelle situazioni meno difese e pericolose.

L’arresto

I due maggiorenni, così, sono stati ristretti preso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Voghera in attesa del rito per direttissima, che si terrà oggi presso il Tribunale di Pavia, mentre il minore è stato accompagnato al Centro di Prima Accoglienza di Milano. Tutti dovranno rispondere dei reati di “tentato furto aggravato”. I Carabinieri proseguono le indagini per concretizzare le ipotesi investigative, senza tralasciare ulteriori indizi che potranno essere ricondotti al loro carico.

LEGGI ANCHE>> A ruote all’aria con la decappottabile, paura per un 29enne FOTO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia