Cronaca
Mortara

Tenta il furto in uno studio notarile ma fa scattare l'allarme: preso e arrestato

In manette è finito un pregiudicato di 53 anni.

Tenta il furto in uno studio notarile ma fa scattare l'allarme: preso e arrestato
Cronaca Lomellina, 01 Ottobre 2021 ore 15:37

A Mortara arrestato pregiudicato italiano 53enne per tentato furto in uno studio notarile.

Arrestato 53enne

Oggi, 1 ottobre 2021, la Stazione Carabinieri di Mortara, ha tratto in arresto nella flagranza del reato di tentato furto aggravato C. R., 53enne, residente a Mortara, pluripregiudicato.

Il tentativo di furto

L'uomo, intorno alle 00.15 si avvicinava furtivamente al portone d’ingresso di uno studio notarile in corso Garibaldi, rompendo il vetro della porta d’ingresso dallo studio probabilmente con un calcio, con l’intenzione di entrare, facendo però scattare l’allarme.

L'arrivo dei carabinieri

I militari dell’Arma, che si trovava in zona nel corso di un servizio dedicato prevenzione furti, una volta udito il rumore e l'allarme suonare, si sono portati sul posto. Qui sono riusciti a vedere l’uomo davanti all’ingresso dello studio che, alla loro vista, ha tentato velocemente di scappare dal luogo ma è inseguito e arrestato poco dopo.

Ai domiciliari

L’arrestato, ultimate le formalità procedurali è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa di giudizio direttissimo, disposto dell’Autorità Giudiziaria competente per la giornata odierna.