ARRESTATO 46ENNE

Tenta il furto al Brico Ok di Mortara, in auto refurtiva rubata in altro negozio

Il comportamento sospetto del ladro non è passato inosservato al direttore del negozio che lo ha bloccato e chiamato i Carabinieri

Tenta il furto al Brico Ok di Mortara, in auto refurtiva rubata in altro negozio
Pubblicato:
Aggiornato:

Un 46enne è stato arrestato dopo un tentativo di furto al Brico Ok di Mortara: in auto altra refurtiva provento di un furto in un altro negozio.

Tenta il furto al Brico Ok

Lunedì 10 giugno 2024, intorno alle 18, un 46enne di origine tunisina è stato sorpreso a rubare all'interno del negozio "Brico Ok" di Mortara, situato lungo la Strada Pavese. L'uomo aveva occultato vari prodotti per l'edilizia sulla propria persona e in una borsa, per un valore complessivo di circa 130 euro.

Fermato alle casse

Il comportamento sospetto del ladro non è passato inosservato al direttore del negozio, che ha prontamente fermato l'uomo una volta superate le casse. Il direttore ha trattenuto il 46enne in attesa dell'arrivo dei Carabinieri della Stazione di Gravellona Lomellina, chiamati tramite il numero di emergenza NUE 112.

Altra refurtiva

All'arrivo dei militari, è stata effettuata una perquisizione del veicolo del sospettato, durante la quale è stato rinvenuto altro materiale rubato, probabilmente nello stesso giorno, per un valore di circa 25 euro. Lo straniero è stato quindi arrestato e portato nelle camere di sicurezza del comando, in attesa dell’udienza di convalida fissata per la mattinata odierna.

Parte della refurtiva è stata immediatamente restituita al proprietario dell’esercizio commerciale, mentre per la merce trovata nell'auto sono in corso accertamenti per individuare il luogo del furto. Le indagini proseguono per chiarire se l'uomo sia responsabile di ulteriori reati simili nella zona.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali