Menu
Cerca

Tenta furto su auto e aggredisce proprietario, arrestato

E’ successo a Vigevano, in manette un cittadino marocchino di 31 anni.

Tenta furto su auto e aggredisce proprietario, arrestato
Cronaca Vigevano, 26 Dicembre 2018 ore 11:04

Tenta furto su auto e aggredisce proprietario della vettura: arrestato a Vigevano un 31enne.

Tenta furto su auto: arrestato

I Carabinieri del Comando Stazione di Vigevano hanno arrestato, con l’accusa di tentata rapina e porto di coltello, un cittadino marocchino, A.M. classe 1987, senza fissa dimora, irregolare.

L’uomo, nella tarda serata del 23 dicembre 2018, dopo aver forzato la portiera di un’autovettura modello Alfa Romeo, regolarmente parcheggiata in via Manara Negrone a Vigevano, ha tentato di perpetrare un furto all’interno del veicolo.

Pugno al volto

Sorpreso dentro l’abitacolo dallo stesso proprietario del mezzo, un 33enne abitante a Mede, al fine di garantirsi la fuga il marocchino gli ha sferrato un pugno al volto, ma non è riuscito nei suoi propositi in quanto è stato bloccato, trattenuto e poi arrestato.

Coltello da cucina

All’interno del veicolo, gli uomini dell’Arma hanno ritrovato, appoggiato sul sedile, un coltello da cucina appartenente al 31enne, dallo stesso utilizzato per l’effrazione della portiera, oltre a un navigatore con relativo cavetto estratti dal vano porta oggetti e pronti per essere asportati.

Il proprietario del veicolo non ha riportato alcuna ferita.

Arrestato

Il tempestivo intervento degli uomini dell’Arma in servizio notturno di prevenzione dei crimini, giunti in pochi minuti, ha consentito di arrestare l’uomo, processato poi per direttissima.

Questa è a tutti gli effetti un’ulteriore decisa risposta dell’Arma dei Carabinieri alla richiesta di sicurezza dei cittadini della città.

LEGGI ANCHE: Auto sbanda e si ribalta in un fosso: cinque giovanissimi feriti, uno è grave 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli