Cronaca
Sabato mattina

Studentessa tenta suicidio a scuola, salvata dal prof prima che si lanciasse nel vuoto

Tragedia sfiorata al liceo Caramuel di Vigevano.

Studentessa tenta suicidio a scuola, salvata dal prof prima che si lanciasse nel vuoto
Cronaca Vigevano, 06 Dicembre 2021 ore 14:45

Studentessa tenta di togliersi la vita a scuola, presa al volo da un docente prima che si buttasse dalla finestra. E' successo sabato mattina al liceo Caramuel di Vigevano.

Studentessa tenta suicidio a scuola

Afferrata al volo. Prima che si lanciasse nel vuoto. La studentessa era in piedi su un banco, davanti alla finestra aperta di un'aula in disuso, all'ultimo piano della scuola. Tragedia sfiorata nella mattinata di sabato 4 dicembre 2021 al Liceo Caramuel di Vigevano.

La giovane, quasi 16 anni, stava sostenendo un'interrogazione quando ha chiesto alla docente di poter assentarsi per andare in bagno. Una volta fuori dall'aula però si è portata all'ultimo piano con l'intento di farla finita.

Le ricerche

Non vedendola rientrare il professore ha intuito che qualcosa non andasse e, appurato che non si trovasse in bagno, insieme ai compagni, sono scattate le ricerche della giovane. Minuti concitati. La ragazza non si trovava.

Salvata dal prof

Fino a quando un compagno di classe l'ha notata in piedi davanti alla finestra aperta. A quel punto, determinante è stato l’intervento di un secondo professore che l’ha immediatamente raggiunta. Lei era agitatissima per l’interrogazione che era andata male. Il prof ha cominciato a parlarle per tranquillizzarla. Poi è riuscito ad afferrarle un braccio e trascinarla giù dal banco prima che si lanciasse nel vuoto.

La studentessa, successivamente, è stata portata in ospedale per accertamenti.