Stroncato da un malore mentre taglia la legna

L'uomo, 80 anni, si è accasciato all'improvviso: inutile ogni soccorso.

Stroncato da un malore mentre taglia la legna
Oltrepò, 07 Marzo 2019 ore 19:41

Stroncato da un malore mentre taglia la legna. E’ successo a Zerbo in località Casa Pepe nella mattinata di martedì 5 marzo 2019.

Stroncato da un malore mentre taglia la legna

Si è improvvisamente accasciato al suolo mentre stava tagliando della legna. E’ così che è morto un pensionato di 80 anni a Zerbo in località Casa Pepe. La tragedia è avvenuta nella mattinata di martedì 5 marzo 2019. L’80enne stava lavorando in un campo vicino a casa, quando ha accusato un malore.

L’allarme

E’ stato un uomo che si trovava con lui ad allertare i soccorsi. Sul posto si sono portati gli operatori del 118 con un’ambulanza e un’automedica. Il medico ha tentato di rianimarlo per quasi un’ora ma non c’è stato nulla da fare. Non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri che, come da prassi, hanno eseguito tutti rilievi accertando che il decesso è da ricondursi a cause naturali.

LEGGI ANCHE: Spruzzano spray al peperoncino a scuola, 10 intossicati

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia