Accredito su carta Postepay

Stipula polizza assicurativa online ma è una truffa: denunciati due falsi brokers

Un operaio 25enne di Zerbolò, ha versato la somma di 300euro per una polizza inestistente.

Stipula polizza assicurativa online ma è una truffa: denunciati due falsi brokers
Lomellina, 16 Giugno 2020 ore 15:08

I carabinieri della Stazione di Gropello Cairoli (PV), al termine di una breve indagine, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di truffa un operaio diciannovenne, nato a Castel Volturno (CE) e residente a Mondragone (CE), e una barista diciottenne nata a Piedimonte Matese (CE) e residente a Teano (CE), entrambi con precedenti di polizia.

La falsa polizza assicurativa

A seguito di una denuncia querela presentata da un operaio venticinquenne nato a Bergamo e residente a Zerbolò (PV), è stato infatti accertato che i predetti, tra il 21 novembre 2019 e il 10 gennaio 2020, fingendosi brokers di una compagnia assicurativa risultata poi inesistente, avevano indotto la vittima a stipulare una falsa polizza assicurativa trimestrale, incassando la somma di trecento euro, accreditata su una loro carta poste-pay prepagata.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei