Spari alle vetrine dei negozi in via Olevano a Pavia

Presi di mira diversi esercizi commerciali. Caccia allo sparatore.

Spari alle vetrine dei negozi in via Olevano a Pavia
Pavia, 22 Marzo 2018 ore 11:18

Spari alle vetrine di tre negozi di via Olevano. Al vaglio degli inquirenti varie ipotesi.

Spari alle vetrine: la denuncia

Quanto accaduto inizialmente era stato sottovalutato dai commercianti, ma poi si è deciso di sporgere denuncia in Questura. La polizia ha quindi avviato degli accertamenti.  Dopo un primo sopralluogo delle Volanti nel primo negozio che si è ritrovato i fori nella vetrina, si sono mossi anche gli investigatori della squadra Mobile e gli specialisti della Scientifica.

Le ipotesi al vaglio

In tutto sono tre i negozi presi di mira probabilmente dallo stesso “sparatore”. I fori non sarebbero provocati da vere armi da fuoco. Nessun residente infatti avrebbe sentito gli spari e all’interno dei negozi non sono stati trovati proiettili. Pare più probabile che i fori possano essere stati provocati da piombini sparati con un’arma ad aria compressa. Le vetrine infatti non si sono rotte ma presenterebbero solo dei fori tipici di un proiettile di piccole dimensioni.

Stesso sparatore

Dai sopralluoghi della polizia sembra confermato che i fori nelle vetrine siano stati provocati dalla stessa “mano”. Gli esercizi commerciali si trovano in punti diversi di via Olevano, si può quindi ipotizzare che qualcuno possa aver sparato da un’auto in transito.

Giada Bigardi

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia