Cronaca
Far West a Pavia?

Sparatoria in Strada Nuova: prima la rissa, poi il colpo di pistola. Fracassi: "Quanto successo è inaccettabile"

"Chiederò al Ministro Lamorgese più uomini e mezzi per le forze dell’ordine".

Sparatoria in Strada Nuova: prima la rissa, poi il colpo di pistola. Fracassi: "Quanto successo è inaccettabile"
Cronaca Pavia, 21 Febbraio 2022 ore 10:07

Sparatoria in Strada Nuova nella serata di sabato 19 febbraio 2022: prima la rissa, poi spunta la pistola. Fracassi: "Quanto successo è inaccettabile".

Sparatoria in Strada Nuova: "Quanto successo è inaccettabile"

“Quello che è successo in Strada Nuova è semplicemente inaccettabile. Si tratta di episodi che possono succedere in qualsiasi città del mondo, ma questo non significa che debbano essere sottovalutati. Io, comunque, non ho alcuna intenzione di farlo. Si deve agire subito per far capire alle teste calde che qui non è aria per loro. Anche alla luce di quanto è accaduto, pretendo più attenzione per Pavia, a livello nazionale. Servono più uomini e più mezzi delle Forze dell’Ordine. Domani, in Prefettura, nell’ambito della riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica chiederò proprio questo. E chiederò che lo si faccia presente al Ministro Lamorgese”.

E' così che il Sindaco di Pavia, Mario Fabrizio Fracassi, commenta quanto avvenuto in pieno centro a Pavia nella serata di sabato in Strada Nuova a Pavia, nei pressi del Ponte Coperto dove un ragazzo di 19 anni, albanese, è stato ferito da un colpo di arma da fuoco.

La rissa prima dello sparo

Dalle indagini portate avanti dagli inquirenti è emerso come non si sia trattato di una lite tra due persone ma di una vera e propria rissa con almeno una decina di coinvolti. Il 19enne, colpito di striscio è stato portato al pronto soccorso del San Matteo in codice giallo, e le sue condizioni non sono gravi.

Ricerche in corso

Non ha perso conoscenza, ma non avrebbe fornito elementi utili alla ricostruzione dell'accaduto e all'identificazione di chi gli ha sparato, fuggito subito dopo il fatto. Le ricerche dei responsabili sono tuttora in corso. Sul posto sono stati ascoltati diversi testimoni e la Polizia ha sequestrato una spranga che sarebbe stata utilizzata durante la lite che ha preceduto lo sparo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter