Spaccio stupefacenti: controlli a Vigevano, Mortara e Gambolò

Denunciati un 24enne e due 29enni. Illecito amministrativo per un 27enne e un 28enne.

Spaccio stupefacenti: controlli a Vigevano, Mortara e Gambolò
Cronaca Vigevano, 15 Dicembre 2018 ore 14:15

Spaccio stupefacenti: i controlli nella giornata di ieri, venerdì 14 dicembre 2018 a Vigevano, Mortara e Gambolò.

Spaccio stupefacenti

Ieri 14 dicembre 2018, i carabinieri della Compagnia di Vigevano, in particolare delle Stazioni di Mortara, Robbio, Gravellona Lomellina, Gambolò e dell’Aliquota Radiomobile di Vigevano, hanno effettuato un controllo straordinario del territorio “ad alto impatto” finalizzato al contrasto dei reati predatori (furti in abitazione, truffe agli anziani in particolare) e dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti. Sono stati quindi controllati numerosi veicoli e persone, soprattutto lungo gli assi stradali principali che portano in Lomellina dalle altre province limitrofe e nei luoghi maggiormente sensibili sotto l’aspetto della sicurezza e dell’ordine pubblico quali le Stazioni Ferroviarie.

Mortara

Il bilancio, al termine dello stesso, ha visto la denuncia a Mortara per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio di un 24enne nato a Nola (NA) e domiciliato a Nicorvo (PV), cuoco, con pregiudizi polizia, trovato in possesso di quasi 35 grammi di stupefacente tipo marijuana, suddivisa in dieci involucri, destinata ad attività di spaccio, e un somma contante di 375 euro, quale provento di attività illecita, oltre ad altri quindici grammi di sostanza vegetale tipo marijuana, un bilancino di precisione e un grinder trita erba rinvenuto nell’abitazione dello stesso, a seguito della perquisizione effettuata nel suo domicilio.

Sempre a Mortara i carabinieri hanno accertato e contestato l’illecito amministrativo della detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale nei confronti di un 27enne albanese residente a Nicorvo (PV), celibe, cameriere, con precedenti di polizia, poiché, a seguito del controllo del veicolo su cui viaggiava, è stato trovato in possesso di più di un grammo di stupefacente tipo  marijuana

Gambolò

Anche a Gambolò i carabinieri hanno deferito in stato di libertà per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio due 29enni, uno nato a Novara e residente a Vercelli, disoccupato, con precedenti polizia e uno nato e residente a Vercelli, operaio, pregiudicato, sottoposto alla libertà vigilata, poiché trovati in possesso rispettivamente di quasi venti grammi di stupefacente tipo hashish e di più di cinque grammi di stupefacente tipo cocaina, destinate per l’attività di spaccio.

Vigevano

Infine, a Vigevano, i carabinieri hanno sorpreso un 28enne nato a Vercelli e residente a Pezzana (VC), con precedenti di polizia, con più di un grammo di stupefacente tipo cocaina, motivo per cui gli è stato contestato l’illecito amministrativo quale assuntore di stupefacenti ad uso personale.

LEGGI ANCHE: Forte odore di marijuana dall’auto, arrestato spacciatore 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli