Menu
Cerca
Con le mani nel sacco

Sorpreso nel vivaio a rubare 12 piante da frutto: 52enne arrestato

Nel suo furgone aveva una grossa quantità di strumenti e attrezzi da scasso.

Sorpreso nel vivaio a rubare 12 piante da frutto: 52enne arrestato
Cronaca Oltrepò, 15 Febbraio 2021 ore 18:12

Bosnasco, 14 febbraio 2021: arrestato 52enne in flagranza per tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di attrezzi atti allo scasso e di grimaldelli.

Attività insolita all'interno del vivaio

Il 14 febbraio 2021, in serata a Bosnasco nell’ambito del servizio coordinato ad alto impatto di controllo del territorio iniziato nella giornata di venerdì e protrattosi per tutto il fine settimana disposto dalla Compagnia di Stradella per verificare il rispetto della normativa anti-Covid19 e il contrasto dei reati contro il patrimonio, i Carabinieri della Stazione di Stradella, transitando presso la Frazione Fabbrica si sono insospettiti notando una insolita attività all'interno dell’azienda florovivaistica Formentini, situata nelle pertinenze dell’abitazione del titolare, in orario di chiusura.

Avvicinandosi per verificare con circospezione e capire cosa stesse avvenendo, hanno individuato e prontamente fermato all’interno della ditta R.M., pregiudicato rumeno di 52 anni, intento a sottrarre merce dal vivaio e a caricarla su un furgone.

La refurtiva

La successiva perquisizione veicolare, sul furgone in uso all'uomo, ha consentito di rinvenire:

  • 12 piante da frutto appena sottratte e già caricate, immediatamente restituite al proprietario;
  • una serie di strumenti e di attrezzi da scasso, posti sotto sequestro.

Scatta l'arresto

Pertanto, colto in flagranza nel bel mezzo dell’attività illecita, l’uomo, sentita l’Autorità Giudiziaria, è stato tratto in arresto.

Nella mattinata del 15 febbraio 2021 si è tenuta la direttissima all’esito della quale è stato convalidato l’arresto e l’uomo ha patteggiato 1 anno e 8 mesi (pena sospesa).

3 foto Sfoglia la gallery