combustione illecita

Sorpreso a bruciare rifiuti: a fuoco carta, cartone ma anche porte e ante di armadio

Denunciato dai Carabinieri Forestali a Montalto Pavese.

Sorpreso a bruciare rifiuti: a fuoco carta, cartone ma anche porte e ante di armadio
Oltrepò, 22 Maggio 2020 ore 10:24

Denunciato un uomo a Montalto Pavese per combustione illecita di rifiuti non pericolosi.

Sorpreso a bruciare rifiuti

Nella mattinata del 20 maggio 2020 i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Zavattarello sono intervenuti in Comune di Montalto Pavese (PV), Loc. Via Roma/S.P. 125/Cella, dove hanno accertato che il sig. F.M.A. nato a Seriate (BG), ma residente a Montalto Pavese, stava bruciando dei rifiuti non pericolosi con il fuoco.

Carta, cartone.. ma non solo

L’uomo è stato sorpreso mentre dava alle fiamme carta, cartone, pannelli di legno, porte/ante di armadio e plastica. A seguito di tale condotta illecita, la competente Stazione Carabinieri Forestale di Zavattarello ha proceduto a redigere gli atti di rito e al deferimento del soggetto alla Procura della Repubblica di Pavia per combustione illecita di rifiuti speciali non pericolosi: reato previsto all’art. 256 bis del Decreto Legislativo N. 152/06 e S.M.I., punito con la reclusione da due a cinque anni.

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia