Menu
Cerca
Regione Lombardia

Sistema idrico integrato: da Regione 8,2 milioni per interventi in provincia di Pavia

Assessore Foroni: "Opere necessarie per essere in linea con le norme UE".

Sistema idrico integrato: da Regione 8,2 milioni per interventi in provincia di Pavia
Cronaca Pavia, 29 Gennaio 2021 ore 15:42

Sistema idrico integrato, assessore Foroni: “64 milioni di euro per 110 interventi prioritari, 8,2 in provincia di Pavia. Opere necessarie per essere in linea con le norme UE”.

Sistema idrico: 64 milioni di euro per 110 interventi prioritari

Regione Lombardia ha sottoscritto le convenzioni con i 12 Ambiti Territoriali Ottimali (Ato) per adeguare le infrastrutture del Servizio Idrico Integrato regionale agli standard europei. In particolare, fra tutti i progetti proposti dagli ATO, sono stati cofinanziati 110 interventi prioritari in tutto il territorio regionale, a fronte di 164 ritenuti ammissibili, il tutto nel triennio 2021-2023.

La prima tranche, appena liquidata, ammonta a 24 milioni di euro, su 64 milioni complessivi destinati da Regione ai gestori del servizio idrico di Lombardia. La seconda e la terza tranche, rispettivamente di 30 e 10 milioni, verranno liquidate nel 2022 e nel 2023. Il costo totale dei 110 interventi è di 142.152.582,95 milioni di euro.

“Abbiamo voluto dare un segnale concreto di sostegno all’ammodernamento del sistema idrico integrato regionale con l’approvazione e la sottoscrizione in tempi record degli accordi per contribuire economicamente a ben 110 interventi, nel pieno spirito del ‘Piano Lombardia’ fortemente voluto dal presidente Fontana – ha commentato l’assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni -. Abbiamo altresì voluto privilegiare, tra le opere proposte dagli ATO, quelle che si trovano già in avanzata fase di progettazione o di esecuzione, e che avranno una diretta influenza nell’adeguare il nostro sistema idrico alle direttive europee, oppure che serviranno a risolvere o ad evitare una potenziale procedura di infrazione Ue”.

“‘Grazie a questo ennesimo cospicuo sforzo economico da parte di Regione, il nostro sistema idrico compirà un notevole progresso verso l’ammodernamento e la piena efficienza – ha concluso l’assessore regionale – superando la maggior parte delle carenze infrastrutturali che sono in gran parte la causa principale dello stato non sempre ottimale di fiumi, laghi e falde sotterranee”.

I fondi suddivisi per Provincia:

  • Ato – costo complessivo – (n. interventi) – quota regionale – prima tranche 2021
  • Bergamo 10.653.475,40 – (9) – 5.301.538,02 – 1.988.076,76
  • Brescia 27.183.070,32 – (9) – 10.011.491,70 – 3.754.309,39
  • Como 8.230.656,54 – (11) – 4.092.084,06 – 1.534.531,52
  • Cremona 11.415.000,00 – (10) – 4.697.651,46 – 1.761.619,30
  • Lecco 8.854.302,61 – (11) – 4.309.826,21- 1.616.184,83
  • Lodi 8.282.804,00 (7) – 3.914.777,56 – 1.468.041,59
  • Mantova 11.404.000,00 – (9) – 5.489.521,11- 2.058.570,42
  • Milano 11.861.832,29 – (14) – 5.727.457,69 – 2.147.796,63
  • Monza 8.210.820,21 – (3) – 3.707.429,03 – 1.390.285,89
  • Pavia 18.108.619,75 – (14) – 8.237.742,97 – 3.089.153,61
  • Sondrio 8.827.000,00 – (5) – 4.124.951,48 – 1.546.856,81
  • Varese 9.121.001,83 – (8) – 4.385.528,71 – 1.644.573,27
  • Totale 142.152.582,95 – (110) – 64.000.000 – 24.000.000

Gli interventi in provincia di Pavia

Gli interventi in dettaglio in provincia di Pavia, con il quadro economico complessivo, l’importo a carico di Regione Lombardia e lo stato di avanzamento:

– Interventi di adeguamento dei sistemi fognari degli agglomerati di Bressana Bottarone, Lungavilla, Stradella e Arena Po, 488.823,92 euro, 244.411,96 euro. Lavori affidati.

– Adeguamento dello schema depurativo e delle reti di fognatura degli agglomerati AG01801402 (Bereguardo), AG01801401 (Bereguardo – Zelata) e AG01816301 (Trivolzio). Collettamenti fognari agglomerato di Bereguardo, 370.000, euro 185.000 euro. Progettazione in corso.

– Adeguamento dello schema depurativo e delle reti di fognatura degli agglomerati AG01801402 (Bereguardo), AG01801401 (Bereguardo – Zelata) e AG01816301 (Trivolzio). Collettamenti fognari agglomerati di Torre d’Isola e Trivolzio, 370.000 euro, 185.000 euro. Progettazione in corso.

– Adeguamento dello schema depurativo e delle reti di fognatura degli Agglomerati AG01801402 (Bereguardo), AG01801401 (Bereguardo – Zelata) e AG01816301 (Trivolzio). Opere di potenziamento dell’impianto di depurazione di Bereguardo, 470.000 euro, 235.000 euro. Progettazione in corso.

– Adeguamento dello schema depurativo e delle reti di fognatura degli agglomerati AG01803401 (Casorate Primo) e AG01816501 (Trovo), 3.325.805,94, euro 1.662.902,97 euro. Lavori affidati.

– Adeguamento degli schemi depurativi a servizio degli agglomerati a nord della città di Pavia – Revisione, adeguamento e potenziamento delle reti fognarie e dei sistemi di collettamento, con eliminazione terminali non trattati e opere connesse. Eliminazione di terminali non trattati nei Comuni di Certosa di Pavia e San Genesio (agglomerato AG01811001 – Pavia), 300.000, euro 150.000 euro. Progettazione in corso.

– Realizzazione di un nuovo schema depurativo, con contestuali interventi di adeguamento delle reti di fognatura ed eliminazione di terminali non trattati, a servizio degli agglomerati AG01801901 (Bornasco – Gualdrasco), AG01801902 (Bornasco), AG01801903 (Bornasco – Misano Olona), AG01804301 (Ceranova), AG01817601 (Vidigulfo – Cavagnera), AG01817602 (Vidigulfo) e AG01817604 (Vidigulfo – Vairano). 2.534.590,18 euro ,1.267.295,09 euro. Lavori affidati.

– Adeguamento del sistema di fognatura e trattamento degli agglomerati AG01806902 (Garlasco) e AG01806101 (Dorno) in funzione della riduzione del carico recapitato al torrente Terdoppio, 700.000 euro, 350.000 euro. Progettazione in corso.

– Collettamento al depuratore di Villanterio dei reflui urbani degli agglomerati AG01808703 (Marzano), AG01808702 (Marzano – Castel Lambro), AG01808701 (Marzano – Spirago), AG01815702 (Torre d’Arese), AG01815701 (Torre d’Arese – Torre d’Arese ovest), AG01815703 (Torre d’Arese – Cascina Maggiore) e AG01818002 (Villanterio – Bolognola), 3.400.000 euro, 883.433,09 euro. Progetto esecutivo approvato.

– Adeguamento dello schema depurativo e delle reti di fognatura degli agglomerati AG01801101 (Bastida Pancarana), AG01802301 (Bressana Bottarone), AG01802302 (Bressana Bottarone – Bottarone), AG01803201 (Casatisma), AG01803802 (Castelletto di Branduzzo), AG01803801 (Castelletto di Branduzzo – Valle Botta), AG01810801 (Pancarana), AG01811501 (Pinarolo Po) e AG01812401 (Robecco Pavese). 2.652.818,75 euro, 1.326.409,38 euro. Lavori affidati.

– Adeguamento del sistema fognario e depurativo dell’agglomerato AG01807601 (Gropello Cairoli) – Adeguamento e potenziamento dell’impianto di depurazione, 500.000 euro, 250.000 euro. Progettazione in corso.

– Adeguamento del sistema fognario e depurativo dell’agglomerato AG01808401 (Lungavilla), 500.000 euro 250.000 euro. Progettazione in corso.

– Collettamento al depuratore di Torrevecchia Pia – Vigonzone, previo suo adeguamento, dei reflui urbani degli agglomerati AG01816001 (Torrevecchia Pia), AG01816003 (Torrevecchia Pia – Zibido al Lambro) e AG01816004 (Torrevecchia Pia – Cascina Bianca), 1.849.018,18 euro, 924.509,09 euro. Progettazione in corso.

– Adeguamento strutturale e funzionale dell’impianto di depurazione a servizio dell’agglomerato AG01817104 (Varzi), 647.562,78 euro, 323.781,39 euro. Lavori affidati.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli