Tragico lancio

Si schianta dal traliccio: morto parà 31enne

Emanuele Vetere era di Vizzolo Predabissi, centro dell'hinterland sud di Milano al confine con il Pavese.

Si schianta dal traliccio: morto parà 31enne
Pavia, 17 Luglio 2020 ore 16:51

Emanuele Vetere era originario di Vizzolo Predabissi, centro dell’hinterland milanse al confine con il Pavese, ma viveva in Toscana. Ha perso la vita a causa di un incidente con il paracadute a soli 31 anni.

Tragico schianto

Il corpo del parà è stato ritrovato da un commilitone nella notte, sotto un traliccio, a Piombino. Amava gli sport estremi, come confermano le tante foto e i video sui suoi profili social ma a tradirlo è stato proprio un tentativo di lancio di paracadutismo sportivo da un traliccio, vicino alla dismessa centrale elettrica di Tor del Sale, mentre secondo altre fonti sarebbe stato base jumping.

Ultima “storia” prima di morire

Anche poco prima di morire ha condiviso una “storia”, proprio nel luogo dove si stava lanciando. Il giovane militare aveva lasciato la Lombardia e viveva a Livorno. 

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia