A Palestro

Si ribalta con la barca mentre stava pescando, 34enne salvato per miracolo

Salvato dall'arrivo tempestivo dei Vigili del Fuoco del comune di Robbio, rimasto fortunatamente illeso

Si ribalta con la barca mentre stava pescando, 34enne salvato per miracolo
Pubblicato:

Attimi di terrore quelli vissuti dal giovane pescatore che nella giornata di ieri, sabato 22 giugno 2024, ha rischiato la vita mentre stava pesando sul Sesia, vicino alla Centrale Idroelettrica situata nei pressi del comune Palestro, nel pavese. Salvato grazie all'intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco di Robbio e alla richiesta dell'elicottero, poi tratto in salvo.

Incidente sul Sesia, a Palestro

Si trovava sul fiume Sesia con l'intento pescare e trascorrere un pomeriggio in tranquillità quando per motivi ancora da definire, verso le ore 17,  il barchino a motore su cui si trovava si è ribaltato rovinosamente scaraventandolo in acqua.

Si presume che il motivo del ribaltamento sia dovuto alla forte corrente che si genera vicino alla Centrale Idroelettrica. Il 34enne, infatti, spinto da essa, ha continuato la sua corsa in acqua per poi riuscire a fermarsi su una delle griglie della centrale, dove è riuscito ad aggrapparsi riuscendo poi a chiamare i soccorsi.

L'intervento dei soccorsi

Sul posto sono giunti tempestivamente i Vigili del Fuoco del comune di Robbio, che vista la gravità della situazione hanno richiesto l'intervento di un elicottero partito poi da Varese-Malpensa con il nucleo Speleo Alpino Fluviale (Saf), ma poi rientrati.

L'arrivo tempestivo dei Vigili del Fuoco ha reso possibile il suo salvataggio, giunti sul posto difatti sono prontamente riusciti ad afferrarlo riportandolo al sicuro. Nonostante la terribile avventura, il pescatore è rimasto completamente illeso, rimanendo solo molto provato.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali