Menu
Cerca

Si nasconde nell’armadio per sfuggire ai carabinieri: individuato e arrestato

Sull'uomo, 48 anni, pendeva un ordine di carcerazione.

Si nasconde nell’armadio per sfuggire ai carabinieri: individuato e arrestato
Cronaca Lomellina, 22 Giugno 2019 ore 11:22

Colpito da un ordine di carcerazione, si nasconde nell’armadio per tentare di sfuggire ai carabinieri: arrestato.

L’ordine di carcerazione

Giovedì 20 giugno 2019 a Mortara (PV), i carabinieri della Stazione di Sartirana Lomellina (PV), coadiuvati da quelli della Stazione di Robbio Lomellina (PV), hanno dato esecuzione ad un provvedimento di revoca di decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo, emesso l’11 giugno scorso dalla Procura della Repubblica di Pavia, rintracciando e traendo in arresto: B.P., 48enne nato a Napoli, con precedenti penali per furto e altro.

Nascosto nell’armadio

I Carabinieri l’hanno cercato vanamente presso diversi domicili che lo stesso ha avuto negli ultimi mesi sino a che, dopo una scrupolosa attività info-investigativa, i militari hanno raccolto importanti informazioni che li hanno portati a bussare alla porta dell’abitazione di un conoscente dell’uomo presso la frazione Casoni Sant’Albino. Inizialmente sembrava un ulteriore buco nell’acqua, sino a che gli operanti l’hanno trovato all’interno di un armadio dove si era nascosto allo scopo di sottrarsi alla cattura.

L’arrestato, che dovrà scontare una condanna di un anno e quattro mesi di reclusione per il reato di ricettazione commesso nel giugno del 2005, oltre al pagamento di una pena pecuniaria di 400 euro, terminate le formalità procedurali, è stato associato presso la casa di reclusione di Vigevano.

LEGGI ANCHE: Orrore a Mede: trovato cadavere di donna mummificato in casa

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli