Setta macrobiotica il guru indagato aveva la cittadinanza onoraria

Il fondatore di “Un Punto Macrobiotico” accusato di essere a capo di una sorta di setta che manipola i seguaci della sua dieta sino alla riduzione in schiavitù.

Setta macrobiotica il guru indagato aveva la cittadinanza onoraria
Lomellina, 16 Marzo 2018 ore 11:11

Setta macrobiotica a Mezzana Bigli indagato il fondatore di “Un Punto Macrobiotico”.

Setta macrobiotica

Vittime manipolate e ridotte in schiavitù attraverso il rigido controllo dell’alimentazione e la negazione di ogni contatto con il mondo esterno. Queste le accuse nei confronti degli appartenenti a una setta che operava nel campo dell’alimentazione macrobiotica, smantellata dalla polizia.

Cittadinanza onoraria

Quattro le persone indagate e tra queste anche un nome famoso: Mario Pianesi, laurea ad honorem in Medicina, a capo di un impero dell’alimentazione che conta oltre 100 fra ristoranti e punti vendita. Nel 2014 l’allora sindaco Angelo Chiesa l’aveva insignito della cittadinanza onoraria.

“Un Punto Macrobiotico”

In paese è aperto da quasi 20 anni l’unico centro della provincia di Pavia “Un Punto Macrobiotico”. Tra i cittadini la notizia dell’indagine in corso desta stupore. Questo centro è infatti considerato da tutti un valore aggiunto per la zona.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia