Cronaca
Pavia

Segnalano attività di spaccio in zona Cascina Libellula: 24enne arrestato

Il giovane, trovato con cocaina, alla vista degli Agenti ha tentato (inutilmente) la fuga.

Segnalano attività di spaccio in zona Cascina Libellula: 24enne arrestato
Cronaca Pavia, 13 Novembre 2022 ore 08:16

Segnalata attività di spaccio in zona Cascina Libellula: un 24enne, trovato con cocaina e materiale per il confezionamento, è stato arrestato.

Arrestato 24enne

Mercoledì scorso 9 novembre 2022 la Polizia di Stato, a Pavia, ha tratto in arresto un soggetto ventiquattrenne, per i reati di detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e di resistenza a pubblico ufficiale.

La segnalazione

Nel dettaglio, la Squadra Volante della Questura, durante il normale servizio di controllo del territorio, ha appreso da un passante, che nelle campagne in zona Cascina Libellula, vi erano due persone di nazionalità presumibilmente straniera che stavano ferme vicino ad un albero, in una zona interessata dal passaggio di numerose autovetture.

Il tentativo di fuga

Mentre gli operanti si stava avvicinando alle persone queste, notata la loro presenza, si sono date a precipitosa fuga nelle campagne antistanti, tanto che gli operanti sono riusciti a fermarne solo una la quale, al fine di guadagnarsi la fuga, ha opposto una forte resistenza tentando di colpirli con diversi calci e pugni.

La cocaina

In considerazione delle rilevanze emerse gli agenti hanno proceduto a perquisizione personale, accertamento che ha dato esito positivo in quanto il giovane è stato trovato in possesso di 11,30 grammi di cocaina, due bilancini di precisione, un telefono cellulare e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro.

La condanna

Accompagnato in Questura per la compiuta identificazione, il 24enne è stato tratto in stato di arresto e condotto presso le camere di sicurezza in attesa dell'udienza di convalida. La stessa si è svolta con rito direttissimo in data 10 novembre e il soggetto ha patteggiato venendo così condannato a un anno e due mesi di reclusione, con sospensione condizionale della pena.

Seguici sui nostri canali