Cronaca
Marzano

Scoppia petardo artigianale, 56enne perde una mano

I medici non hanno potuto far altro se non amputarla. L'uomo ha riportato anche gravi ferite al volto.

Scoppia petardo artigianale, 56enne perde una mano
Cronaca Pavese, 20 Dicembre 2021 ore 15:26

Scoppia un petardo artigianale, 56enne perde una mano e riporta gravi ferite al volto. E' successo a Marzano nel tardo pomeriggio di sabato 18 dicembre 2021.

Scoppia petardo artigianale

Stava costruendo un grosso petardo quando questo gli è scoppiato in mano. Sono gravi le condizioni di un uomo di 56 anni colpito dall'esplosione di un petardo artigianale. Il grave incidente è avvenuto nel pomeriggio di sabato a Marzano in località Cascina Bianca.

56enne perde una mano

Soccorso immediatamente dai vicini di casa che hanno chiamato il 118, il 56enne ha riportato gravi ferite al volto e lo spappolamento della mano destra. Portato d'urgenza in ospedale i medici non hanno potuto far altro che amputargli la mano. Attualmente si trova ricoverato in ospedale in prognosi riservata.

Accertamenti in corso

Sul luogo dell'incidente sono arrivati anche i carabinieri che hanno svolto i dovuti accertamenti sull'accaduto. Diversi i petardi costruiti artigianalmente rinvenuti dai militari, sembra infatti che il 56enne avesse una passione per i petardi da costruirli per sè ma non solo. Sabato, forse una dose eccessiva di esplosivo, ha portato all'esplosione dell'ultimo che stava realizzando.

(Foto di copertina: immagine di archivio)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter